ARIETE: OROSCOPO MENSILE – AGOSTO 2018

ARIETE: OROSCOPO MENSILE
Agosto 2018 – Quinta tappa

Caro Ariete,
luglio non è stato certo una passeggiata di salute. Come forse avrai notato, è un mese che rappresenta una tappa importante ma anche piuttosto “faticosa” nel tuo Giro intorno all’anno. E’ un momento di scelte e decisioni che spesso toccano le “radici” fondamentali della vita (la casa, la famiglia). Ed effettivamente per molti nati del segno il mese di luglio appena terminato è stato teatro di trasferimenti, trasferte lavorative o cambiamenti che hanno toccato la casa. Ma è anche un mese che spinge a mettersi alla prova, ad “agire” concretamente per mettere a terra idee, progetti ed iniziative. Perché, si sa, tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, e il cielo di luglio per molti versi ha spinto proprio ad attraversarlo questo “Mar Rosso” che separa l’idea dalla sua realizzazione concreta. Ed ecco perché luglio rappresenta normalmente un banco di prova. Perché la quadratura del Sole dal Cancro ti sottopone ad una serie di test e di rallentamenti per verificare quanto credi nelle cose che stai coltivando. E spesso le iniziative più vaghe, meno definite, restano indietro proprio in questa fase, magari anche solo per mettere meglio a fuoco le idee o rivedere alcuni aspetti di un progetto. Al contrario, se hai le idee chiare, se sei abbastanza determinato e deciso, vai avanti e superi lo “sbarramento”, nonostante alcuni ritardi o piccole difficoltà.

Sia come sia, ad agosto questo clima di scelte e di sfide lascia spazio ad un cielo più deciso e definito. Il Sole ha infatti lasciato la quadratura dal Cancro (già dal 22 luglio) e risplende in un bel trigono dal Leone, illuminando la Quinta casa della creatività e dell’espressione personale. E’ la Quinta Tappa del viaggio, un vero e proprio “rettilineo” dopo i tornanti e le curve a gomito del mese scorso, che ti permette di aumentare la velocità e prendere maggiore confidenza soprattutto con una serie di novità o cambiamenti del mese scorso. Le lancette dell’energia, del coraggio e della grinta tornano a salire, scaldate da un nuovo senso di benessere. Molti giungono alla pausa estiva con la sensazione (del tutto fondata) di aver fatto un buon lavoro, di aver chiuso la stagione con un segno “+” e di aver superato a pieni voti una prova importante. I frutti degli sforzi dello scorso mese si vedranno in autunno, soprattutto a partire da novembre, quando Giove (pianeta della crescita e delle grandi conquiste) entrerà in trigono dal Sagittario. Per molti quello sarà non solo il momento di raccogliere alcune soddisfazioni importanti, ma anche di allargare i propri orizzonti verso nuovi paesi o città, o verso nuove attività. Agosto quindi, nonostante le ferie, è un mese che permette di prendere velocità, scrollandosi di dosso una serie di frustrazioni e lentezze di luglio.

Per tutto il mese, anche Mercurio transita nella casa della creatività, e questo significa certamente nuove idee, intuizioni brillanti, ispirazioni vincenti. Soprattutto se il tuo lavoro ruota intorno alla creatività o  all’immaginazione, nei giorni della Luna Nuova (10/11/12 agosto) annota con attenzione idee, spunti o ispirazioni varie! potresti renderti conto che sono idee che hanno gambe per andare avanti e per arrivare lontano già in occasione della Luna Piena del 26/8. Fino al 18, però, il pianeta del pensiero e della comunicazione procede in moto retrogrado, e per questo alcune tue idee o progetti potrebbero non essere “capiti” subito (ad esempio da un capo o da un referente), o aver bisogno di essere affinati meglio prima di poter essere proposti a terzi con successo. Mettiamoci pure che il tuo segno ha la reputazione di essere esuberante e anche un tantino impaziente, mentre agosto per il resto del mondo è per eccellenza il mese del riposo. Il rischio è che tu, inebriato dal desiderio di mettere a terra un tuo progetto personale, finisca per insistere troppo, o nei momenti sbagliati. Soprattutto, poi, perché dal 14 Marte (il pianeta dell’azione, nonché governatore del tuo segno) torna in quadratura dal Capricorno, alimentando in te un certo fastidio rispetto alle cosiddette “figure d’autorità”, specialmente poi se devono dare il “via libera” ad una tua iniziativa personale. Che si tratti di un genitore, di un capo o di un superiore gerarchico al lavoro, il senso simbolico è sempre lo stesso: una certa insofferenza nel dover rendere conto ad altri, o comunque nel non poter decidere in piena autonomia di fare (o non fare) qualcosa. In questo periodo devi giocare di lungimiranza, pensare alla gallina domani (che può produrre molte uova, alcune decisamente d’oro) piuttosto che fare una frittata con le uova di oggi. 

comments

Oroscopo