BILANCIA: OROSCOPO MENSILE – FEBBRAIO 2019

Te ne parlo adesso perché il cielo di febbraio, con il Sole e Mercurio in splendido aspetto dalla casa dell’espressione personale, può rappresentare davvero il trampolino di lancio verso una dimensione più creativa del lavoro. Soprattutto nelle giornate della Luna Nuova (4 e 5 febbraio) ma un po’ in tutto il corso del mese, qualcuno potrebbe ricevere proposte o spingere iniziative personali che vanno in una direzione diversa dal consueto. “Chiamate” che spingono a rimettersi in gioco, a cimentarsi in nuovi ruoli o attività e, in ultima analisi, a buttarsi. Nella maggior parte dei casi, poi, non si tratta solo di “proposte che arrivano”, quanto piuttosto di posizioni che si liberano e che ti spingono a farti avanti, a proporti/esporti di più. E anche questo è un macro-tema per te. Perché in molti casi, la “vera battaglia” è interiore, tra un lato di te che vuole emanciparsi (“vai!”, “fai!”, “buttati”) ed un altro che non si sente abbastanza pronto o sicuro. Questa battaglia impazza nel tuo cielo da anni, in certi casi addirittura dal 2011, e pian piano l’ago della bilancia sta cominciando a pendere verso una maggiore sicurezza in te stesso. Quindi, considerando che siamo in una fase dinamica, ricca di occasioni e proposte, se a gennaio ha prevalso il lato “auto-sabotante”, a febbraio tifiamo tutti per quello più coraggioso ed intraprendente.

Per qualcuno prosegue anche un periodo di “battaglie” con soci e collaboratori, legate soprattutto del tema della (ri)organizzazione del lavoro (talvolta anche degli “spazi”). La Bilancia in questo periodo è allergica al disordine, alle attività basate sul “come viene, viene”. Vuole costruire su un terreno solido, sicuro. Vuole crescere economicamente per sentirsi più forte ed indipendente. Ed è pronta a dare battaglia a chi non condivide questo stesso desiderio di ordine ed armonia. Anche da questo punto di vista, quello di gennaio è stato un cielo di nervosismo e di brontolii, quello di febbraio è più concreto e costruttivo. Attenzione solo ai toni, perché oltre all’opposizione di Marte (cui già accennavo prima e che “disturba” soprattutto la terza decade), a febbraio c’è anche la quadratura di Venere. Ergo: alzando troppo i toni c’è il rischio di rovinare il clima nei rapporti e, in qualche caso, di chiudere una collaborazione che – nonostante l’instabilità – invece ha ancora molto da dare. 

Come dicevo prima, febbraio è il mese della creatività, una parola che esprime un concetto molto largo. Dentro vi rientra qualsiasi attività che rappresenti un riflesso del tuo mondo interiore. E che ti faccia sentire bene. Il cielo di febbraio è uno dei più fertili in assoluto per far attecchire il seme di un progetto personale, ma anche risolutivo per alcune problematiche lasciate in stand-by. Soprattutto nei giorni della Luna Nuova (4 e 5 febbraio) bisogna sforzarsi proprio di muovere un primo passo (per piccolo che sia) verso la loro realizzazione. Che si tratti di scrivere la prima riga del romanzo della vita, di iscriversi ad un corso, di mandare un curriculum, di informarsi su una realtà che ti ha sempre attirato. Qualsiasi cosa, basta iniziare. Questa è la parola-chiave. Non importa dove ti porterà questo incipit, l’importante è partire. Attivare il seme consegnandolo ad un terreno fertile, in grado di accoglierlo. Saturno ovviamente ci mette lo zampino con ritardi, incertezze, soluzioni a metà, ma tu continua sempre ad andare dritto per la tua strada.

comments

Oroscopo