CANCRO: IL TUO FIORE PER IL 2020

ALOE CANCRO

CANCRO: IL TUO FIORE PER IL 2020
In collaborazione con David Zonta

Che fiore sei: L’ALOE
Ti è mai capitato di guardare qualcosa che hai avuto sotto agli occhi per lungo tempo e d’improvviso vederla diversa? Tutto ad un tratto non la riconosci più. Come se di colpo avesse cambiato forma, o colore, come se fosse un’altra cosa a te improvvisamente sconosciuta. Mi è successo questa estate quando mi trovavo al mare. Durante una pausa pranzo, in una terrazza a picco sulle onde, il mio sguardo si è soffermato su di un grande cespuglio di Aloe. A prima vista nulla di nuovo, l’Aloe la conosco bene, poi è accaduta quella cosa lì, e di colpo tutto è cambiato. 

Fino ad allora ho sempre pensato all’Aloe come pianta dalle mille proprietà, avevo considerata sua utilità. Non avevo mai notato, invece, quanto fosse bella, quanto i suoi fiori fossero magnetici. Sì, bella d’una bellezza semplicemente disarmante. Gli occhi, incantati a osservare quelle rosette ammassate l’una sull’altra, non si erano mai soffermati con sufficiente attenzione sulla sua reale struttura. Una spirale simile a un Nautilus, formata da foglie succulente lanceolate grigio-verde, dall’aspetto vellutato, dai margini dentellati e dal cui centro si dipanano vistose infiorescenze lunghe anche un metro, di color arancio acceso. Il colore della forza e della grinta vitale. 

E’ questo il tuo fiore, caro Cancro: l’Aloe. Se l’anno scorso la tua parola d’ordine era Fatti Avanti, e il Glicine era il tuo fiore rappresentativo, in questo 2020, invece, non avrai più bisogno di arrampicarti alto per emergere, ma dovrai solo fiorire poiché sei pronto per farlo. E’ un fiore che esprime la forza e la determinazione di chi ormai conosce il proprio valore. Di chi non ha più bisogno di un muro d’appoggio per arrivare in alto. Di chi sa trovare dentro di sé il coraggio di estrarre la spada per combattere le proprie battaglie, ottenere ciò che gli spetta, o recidere rapporti impari e relazioni disfuzionali. Perché la battaglia più importante che il Cancro combatte (e vince) in questo 2020 è contro le proprie insicurezze.

Ed è una vittoria importante, che rappresenta il tuo completamento, il raggiungimento della tua piena maturità. Che ti permette di dire “basta” a tutto ciò che negli scorsi anni hai accettato solo per paura di non poterne fare a meno, e di accedere così ad un nuovo capitolo della tua vita. Più libero, felice ed appagante. Come per l’Aloe che solo da adulta si concede il centro della scena con una rara e strepitosa fioritura, anche per te, caro Cancro, è arrivato il momento dell’affermazione personale grazie alla quale potrai sprigionare (finalmente) la tua potente e meritata fioritura. 

Buon anno!

Simon & David Zonta

ACQUISTA ORA IL LIBRO SU AMAZON O IBS (COPIA AUTOGRAFATA)

LEGGI ANCHE: 

comments

Oroscopo