CAPRICORNO: OROSCOPO 2019

CAPRICORNO: OROSCOPO 2019

Caro Capricorno,
partiamo dal gran finale: nell’autunno del 2019 ti aspetta un Big Bang, un nuovo inizio talmente importante da potersi definire epocale. Un exploit di vita talmente importante da dare un nuovo senso a tanti sforzi e contrarietà, e farti toccare la vetta di una realizzazione che insegui da anni. In alcuni casi, dalla bellezza di dieci anni (!), quando il tuo cielo ha iniziato a cambiare. Nel 2008, infatti, è arrivato Plutone, per certi versi il pianeta più difficile da mettere a fuoco. Forse perché è il più piccolo e lontano dal Sole, e per questo il meno illuminato dai suoi raggi. Rappresenta quello che la psicologia chiamerebbe “inconscio”, quel sottosuolo di desideri e aspirazioni che scorre sotto la superficie della nostra vita. Quando Plutone entra nel segno, quel magma inizia a smuoversi e cerca una via per affiorare. Chiede che la tua vita ti “somigli”, che il tuo lavoro, le tue iniziative, i tuoi rapporti rispecchino fedelmente i tuoi desideri più profondi. E se non è così, se c’è un disallineamento tra dentro e fuori, “pretende” che riaggiusti le cose. Dopo quel “risveglio”, molti nati del segno hanno finalmente compreso che direzione volevano dare alla propria vita. Altri si sono resi conto di aver perso di vista il proprio “grande progetto”, di marciare senza una direzione ben precisa e di aver bisogno di riagganciare un obiettivo importante. In ogni caso, dal 2008 il Capricorno ha aperto gli occhi ed ha ricominciato a cercare la propria “vetta”. Sul lavoro, certamente, perché per il Capricorno la realizzazione professionale ha un ruolo importante. Ma in molti casi si trattava di qualcosa di più profondo, della ricerca di un cambiamento che desse maggiore senso alla vita un po’ a 360 gradi. 

Da lì è partita una scalata verso la vetta, una arrampicata che negli scorsi anni ha mostrato i suoi lati più duri e faticosi. Il triennio 2011/2014, ma poi anche il 2017, hanno forse rappresentato i momenti più difficili di questo cammino. Anni nei quali molti hanno pensato che l’obiettivo fosse fuori dalla propria portata. Molti hanno dovuto mettere da parte l’orgoglio tipico del segno, hanno dovuto chiedere aiuto, allearsi con persone che talvolta si sono rivelate sbagliate. Già dalla fine del 2017, quando Saturno è tornato in Capricorno (raggiungendo Plutone) il cielo ha cominciato a cambiare. Alcuni hanno iniziato a sentirsi meno in balia degli eventi, a riprendere in mano il timone delle proprie scelte. Già nella primavera 2018 qualcuno si è rimesso in moto con il lavoro, in alcuni casi dopo un lungo periodo di fermo. Ecco, questi primi cenni di ripresa dello scorso anno, nel 2019 iniziano a girare ancora meglio, con maggiore continuità. Tanto che una delle prime sensazioni del nuovo anno (che trova un riscontro anche a livelli di movimenti planetari, con Urano definitivamente fuori dalla quadratura) è di essere usciti da una fase di grande incostanza, imprevedibilità ed ingovernabilità della vita. 

Per raccontare questo tuo momento di ascesa ho scelto “The greatest showman”, un film che mi ha emozionato tantissimo. Per tanti motivi: per l’energia che esprime, ma soprattutto perché il suo protagonista (Phineas Barnun, il creatore del circo moderno), ha molto in comune con te. Ha quell’amore per le grandi imprese e quella capacità di valorizzare tutto ciò che tocca rendendolo spettacolare (ciò che poi rende il tuo segno il grande imprenditore dello Zodiaco!). Ha quella capacità di agganciare l’obiettivo ed indirizzare tutti i suoi sforzi nella direzione desiderata, senza darsi mai per vinto… 

comments

Oroscopo