CAPRICORNO: OROSCOPO MENSILE – APRILE 2018

CAPRICORNO: OROSCOPO MENSILE – APRILE 2018
(Quarta Tappa del Viaggio)

Caro Capricorno,
benvenuto ad aprile, mese di collaudi e verifiche di progetti ed iniziative che costellano questo tuo nuovo anno appena iniziato. Ad aprile attraversi, infatti, la Quarta Tappa, una delle fasi più importanti del viaggio. E’ un po’ come “mettere su strada” il prototipo di un nuovo veicolo, finora pensato e progettato solo su carta. Nei mesi scorsi hai valutato tutte le variabili con la dedizione e la disciplina che caratterizzano il tuo segno. Hai previsto intoppi ed anomalie, e affinato il progetto per renderlo il più efficace e funzionale possibile. Nonostante i preparativi, però, il momento in cui le quattro ruote toccano terra tiene comunque con il fiato sospeso: bisogna vedere se il veicolo tiene bene la strada, o se scoda quando prende velocità. Da questo collaudo, dipendono tante cose: se il progetto funziona, parte la produzione in serie. Se c’è qualcosa che non va, occorre valutare ed apportare una serie di correzioni. E’ per questo che ad aprile potresti sentirti di fronte ad un banco di prova importante. Soprattutto se nei mesi scorsi hai dovuto lottare per affermare un principio, un’idea o un progetto, per portarlo a compimento come dicevi tu, adesso si vede se ci hai visto giusto, o se alcuni aspetti devono essere rivisti/aggiustati.

Per la prima metà del mese, Mercurio procede in retromarcia, e per questo in alcuni casi non sarà possibile capire immediatamente se il collaudo dà esito positivo. Molti nati del segno staranno con il fiato sospeso per le prime due settimane del mese, in attesa dei risultati di un esame o di un colloquio, della riposta ad una richiesta lavorativa, o di ricevere i primi dati di vendita di un’opera che ha appena affrontato il primo contatto con il pubblico. Poi, dopo la metà del mese arrivano le prime risposte sugli esiti di esami, prove e colloqui. L’astrologia, naturalmente, non ti dice se saranno positive o meno, perché questo dipende soprattutto da te, da come ti sei mosso nei mesi scorsi, da quanto brillante e ben realizzato fosse il progetto sottoposto a verifica. C’è un certo “braccio di ferro” tra la tua Prima casa (l’area dell’oroscopo che rappresenta l’affermazione personale) e la Quarta casa, che simboleggia invece le sfide insite nella realizzazione concreta di un’idea o di un’iniziativa. Questo mi fa pensare che, al di là dei reali esiti della verifica, ora come ora per te è importante averla vinta, dimostrare che ci avevi visto giusto.  Fin qui nulla di strano, è assolutamente naturale. Ma in questo periodo la cosa più importante è che il tuo progetto decolli nella maniera migliori e conquisti il mercato, per così dire. Pertanto, se ci sono delle critiche fondate, nell’interesse della migliore riuscita del progetto è il caso di ascoltarle. Se non è “buona la prima”, se un referente ti chiede delle modifiche, o mette in dubbio alcuni aspetti di una tua idea, non ti arroccare su posizioni difensive ma chiediti se, sotto sotto, contengono qualcosa di vero.

Te lo dico perché sei arrivato ad un giro di boa fondamentale. Sono anni che il tuo segno si prepara, che sale lentamente la lunga scaletta che porta a questo trampolino per spiccare un balzo che lo ripagherà di tantissimi sforzi. Per molti nati del segno, questa scalata è iniziata dieci anni fa (!), quando hanno messo a fuoco un obiettivo importante e si sono incamminati verso la sua realizzazione. Hanno dovuto affrontare false partenze e battute d’arresto. Ci sono stati anni talmente difficili che, in molti casi, hanno portato ad accantonare temporaneamente il “grande progetto” in attesa di tempi migliori, senza mai però tirare i remi in barca. Capisci perché questo periodo è per te così importante: perché rappresenta il “lancio” di qualcosa cui dedichi sforzi e fatiche da anni e non puoi “bruciarlo”. In alcuni casi si tratta di un progetto lavorativo vero e proprio, in altri più metaforicamente (ma non per questo con minore importanza) di un cambio di vita cui si lavora da tanto tempo. Nell’uno o nell’altro caso, ci sei ad un soffio ed è importante non agire di fretta o d’impeto. >>CONTINUA A LEGGERE<<


oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo