LA LUNA NUOVA DELLA TRASFORMAZIONE

Questo davvero completa il quadro. E’ un simbolo che mi sarei aspettato di trovare associato ad un grado dello Scorpione, perché esprime proprio il senso della trasformazione. L’esistenza è ciclica. Perché una nuova fase possa iniziare, un vecchio ciclo deve essere portato a compimento, attraverso quei ciclo di morte e rinascita che spesso ci fanno così tanta paura. Il bruco deve “morire” per diventare crisalide e poi farfalla. Ogni stadio dell’esistenza consegna il testimone al successivo, che parta un’ottava più in alto. Solo così il ciclo si evolve e il cerchio diventa spirale. Altrimenti, giriamo su noi stessi, senza neanche accorgerci di ciò che di nuovo la vita ci offre. Mi torna in mente un film cult degli anni ’80 (“Dr. Creator – Specialista in miracoli”) dove un fantastico Peter O’Toole interpreta Harry Wolper, uno scienziato luminare che ha perso la moglie trent’anni prima, ne conserva le cellule insieme all’insano proposito di riportarla in vita. In questa “missione” lo aiutano due formidabili alleati: Boris, un giovane ricercatore che lavora nel suo stesso dipartimento e gli fa da assistente. E Meli, una ragazza piena di vita ma un po’ spiantata che accetta di offrirgli i suoi ovuli e poi, naturalmente, se ne innamora. Ma il nostro dottor Wolper è troppo impegnato a scongelare cellule, ordinare il DNA e ricreare un sogno che appartiene al passato per rendersi conto che la vita gli sta offrendo un’altra occasione. Un’opportunità che non è contenuta in una cella frigorifera, non richiede di sovvertire le leggi della natura: non appartiene al passato. No, è proprio lì in carne e ossa, fa parte del suo presente e gli offre un futuro più bello. A me non ha colpito tanto l’aspetto scientifico della storia, quanto il suo valore simbolico: se cerchiamo ostinatamente di riprodurre vecchi modelli che hanno funzionato in passato, non ci accorgiamo neppure delle nuove pieghe evolutive che la vita ci offre. 

Ed eccolo qua il significato di questa Luna Nuova: è un invito ad una trasformazione reale e profonda che passa, inevitabilmente, per una fase di de-costruzione e ri-costruzione. Che richiede di mettersi a nudo con se stessi, guardarsi di fronte ad uno specchio interiore ed individuare ciò che va smantellato per poter realmente crescere. Ma è anche una Luna che ci spinge (per restare nel tema degli insegnamenti della Bilancia) a trovare l’equilibro più difficile che esista: l’equilibrio del presente, quel prezioso punto d’incontro tra un passato costituito da fondamenta (spesso preziose) che non possono essere replicate all’infinito, ed un futuro che è ancora tutto da costruire. 

Vivere bene il presente è forse la missione più ambiziosa per l’essere umano. Tra chi vive ancorato nostalgicamente a ciò che è stato, e chi cerca di dominare ansiosamente il proprio futuro, la via di mezzo dell’oggi è difficilissima. Ancor di più, forse, per l’uomo della modernità, tra modelli di riferimento che vorrebbero tutto giovani e tirati fino all’ultimo giorno (e che inevitabilmente portano a soffrire per ogni minuto che passa) e mille incertezze a tasso fisso e variabile che portano una comprensibile (pre)occupazione per ciò che sarà. Cogliere l’attimo e apprezzarlo è diventata un’arte difficilissima, ed è anche ciò che questa Luna ci invita a fare. 

Per ogni segno, questa spinta al rinnovamento potrà assumere sfumature diverse, toccare differenti ambiti della vita, ma l’“anima” del suo insegnamento resta questa: un invito a lasciar andare ciò che ha concluso il suo ciclo e che ci tiene attaccati al passato. E ancor prima, come passaggio necessario, guardarci dentro, nel profondo, e trovare quei nodi che non sono stati ancora sciolti e che ci impediscono di andare avanti. Quei passaggio dell’equazione che non sono stati ancora svolti, motivo per cui il risultato non torna.  

Come al solito mi sono dilungato, ma credo che il valore ispirativo dell’astrologia, la sua capacità di fornire spunti di riflessione per leggere il presente forse importante almeno quanto la sua pretesa di leggere il futuro.  

Buona Luna Nuova a tutto!
Con amore,
xxx
S*

comments

Bollettino del Cielo