LEONE: OROSCOPO MENSILE – GIUGNO 2018

LEONE

Caro Leone sappiamo benissimo che lo scorso mese di maggio si annovera tra i periodi più pesanti degli ultimi tempi. A parte la normale fatica prodotta di anno in anno dalle quadrature “stagionali” dal Toro, infatti, quest’anno c’è stato un vero e proprio “pezzo da novanta”. Mi riferisco naturalmente all’ingresso di Urano in quadratura, che può aver portato un clima di imprevedibilità e di confusione soprattutto sul fronte del lavoro. Per qualcuno è stato più difficile prendere decisioni, compiere scelte di campo, pianificare un percorso o comunque mantenere una linea dritta, logica e coerente nel lavoro. Ci sono state situazioni che hanno preso pieghe o avuto esiti diversi da quanto ci si potesse aspettare, c’è stato il bisogno di rivedere progetti e preventivi, aggiustare il tiro. Molti si sono sentiti spiazzati, confusi, demotivati.

Diciamo subito che da questo punto di vista giugno rappresenta un significativo passo avanti. Certo non possiamo dire che ogni disordine sia definitivamente risistemato, ma si respira comunque un’aria migliore con prospettive più chiare e definite. Per le prime tre settimane del mese, il Sole transita in gemelli e percorre l’Undicesima tappa del tuo Giro intorno all’anno. E’ quella fase del viaggio che permette di guardare le cose in una prospettiva più larga, di tirare le somme sulle esperienze dei mesi scorsi apportando le correzioni di rotta necessarie. Ma anche di mettere in cantiere nuovi progetti, trovare nuovi alleati. Insomma, rispetto ad aprile e maggio è un po’ come tirare su la testa oltre l’orlo di una trincea e vedere davanti a sé una strada di lungo corso da imboccare per uscire dall’impasse. Il Sole percorre l’Undicesima casa, quella che esprime le “qualità” dell’Acquario, segno della “condivisione” per eccellenza. Ciò significa che l’insegnamento di fondo del mese di giugno è collaborare. Credo che sia proprio questo il significato dell’opposizione di Marte, iniziata già a maggio. Le “opposizioni” (a dispetto di questo loro nome dal suono così ostile) non sono altro che transiti nella Casa dei rapporti interpersonali. Ci spronano a rinunciare ad un pizzico della vocazione “solista” del nostro ego per trovare il giusto accordo con gli altri. Nel tuo caso, quindi, il Sole in Undicesima casa e Marte in opposizione contengono un’indicazione ben precisa: trovati un “socio”, qualcuno che condivida i tuoi obiettivi e le tue strategia per fare un pezzo di strada insieme.

comments

Oroscopo