LEONE: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2019

LEONE: OROSCOPO MENSILE
Maggio 2019 – Decima Tappa

Benvenuto al mese delle pagelle e dei risultati, una delle tappe più importanti del tuo Giro intorno all’anno. Maggio, è il mese della realizzazione, che ti mostra il frutto di tutto ciò che hai seminato e coltivato nel corso degli ultimi mesi. Per le prime tre settimane del mese, quando il Sole percorre i gradi della quadratura dal Toro, i temi più importanti del tuo cielo sono il lavoro, la carriera e soprattutto la tua crescita professionale. E’ un mese ricco d’impegni, nel corso del quale potresti avere la sensazione di avere gli occhi addosso, di non poterti permettere grandi distrazioni. Il “problema” di come gli altri “ti vedano” dall’esterno potrebbe essere un altro tema forte: a volte, potresti avvertire la preoccupazione di come gestire la tua immagine facendo le giuste scelte lavorative. O avvertire il timore che una certa scelta non sia del tutto compresa da chi ti sta accanto. Insomma, l’enfasi del mese è sulla carriera con possibili conferme, riconoscimenti, scatti di avanzamento, talvolta accompagnati da gratifiche economiche che vanno oltre le aspettative, e rappresentano la base di partenza per un’estate in crescendo, con nuovi incarichi più ambiti.

Come dicevo, questo è un mese-cardine nel “tuo” anno. Tornando con la mente al mese di maggio degli scorsi anni, potresti renderti conto che alcune delle “prove” lavorative più importanti, ma anche dei traguardi più impegnativi, hanno avuto luogo proprio in questo periodo. Maggio rappresenta, infatti, la Decima Tappa del viaggio iniziato al compleanno: sono trascorsi nove mesi e, proprio come per una gravidanza, i tempi sono maturi per dare alla luce il frutto dei tuoi sforzi. E, come la natura ci insegna, ogni frutto contiene dentro di sé il seme di un successivo ciclo di coltivazione. Per questa ragione, molti traguardi, scelte e decisioni delle prossime settimane, pongono le basi di ciò che farai nei mesi a venire. Soprattutto, naturalmente, se nei tuoi desideri c’è quello di un cambio di rotta o di direzione sul lavoro. Il Sole di maggio, infatti, passa accanto ad Urano ed “accende” la voglia di cambiamento di molti nati del segno. Qualcuno potrebbe non riconoscersi più nel ruolo professionale che ha sempre rivestito, potrebbe non trovarsi più a proprio agio nell’azienda di sempre. Si accende un desiderio di cambiare aria, valutare nuove opportunità e tornare a sentirsi vivi. Perché, diciamocelo pure, quello dei mesi scorsi è stato un Leone un po’ “disattivato”: ha ruggito col silenziatore, tenuto il passo dei suoi impegni senza fiatare, disciplinato come uno scolaretto, ma ha anche un po’ perso il gusto (e talvolta il senso) delle cose. 

Maggio è un mese che lo “risveglia” dal letargo e in certi casi lo mette dinanzi ad un bivio. Chi è tutto sommato felice della propria strada lavorativa, ritrova energia, entusiasmo, grinta. Torna ad essere più protagonista della scena, si espone di più, dice la sua. Insomma, torna a brillare e ancor più brillerà a giugno. Al contrario, chi ha maturato una reale insoddisfazione verso il proprio lavoro, smette di “sopportare in silenzio” (come molti hanno fatto nei mesi scorsi), trova la spinta giusta per alzare la testa e comincia a guardarsi intorno. A queste due categorie ne potremmo aggiungere una terza, dove mettiamo chi, pur non essendo soddisfatto del proprio lavoro, per “tigna” o rinuncia non considera affatto l’idea di un cambiamento. In questo caso, il cielo di maggio può essere utile a dare una “spintarella” nella direzione giusta. 

comments

Oroscopo