PESCI: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2019

PESCI: OROSCOPO MENSILE
Maggio 2019 – Terza tappa 

Caro Pesci,
benvenuto alla Terza tappa del giro intorno all’anno iniziato tra fine febbraio e marzo, ai tempi del tuo ultimo compleanno. E’ una delle fasi più importanti del viaggio. Ha tanti significati, e ne parleremo nelle prossime righe, ma potrei sintetizzarli in queste due parole: dare voce. E’ la tappa della comunicazione e del dialogo, il cielo giusto per affrontare in modo diretto ed efficace alcune discussioni che da tempo vengono rimandate. Da qui, ecco il tuo primo “compito” da svolgere nel corso del mese: aprire bocca e parlare. Se qualcosa non ti è chiaro, chiedi spiegazioni. Se qualcosa ti disturba, non te lo tenere dentro. Se ci sono richieste sul lavoro, tirale fuori. Fino al 15, Marte resta in quadratura dai Gemelli. Come tutti i transiti di quadratura, può essere molto utile ma va gestito “bene”. Utile perché ti aiuta a smuovere le acque e a far sentire la tua voce forte e chiara. Da gestire con cautela perché i tuoi toni potrebbero raggiungere le frequenze dell’irritazione e del sarcasmo. La vera sfida è cogliere il lato “energico” di Marte senza oltrepassare la linea di confine dell’aggressività. Da 15, poi, Marte entra a favore e la tua voce assume i toni della fermezza, dell’autorevolezza, liberandosi da qualsiasi venatura di nervosismo. 

Ma maggio è anche il mese delle trattative che permettono di gettare le basi di nuovi accordi e progetti. La “trattativa” è un concetto che va letto naturalmente in chiave simbolica: sono i passi preliminari di un accordo, che permettono di studiare l’interlocutore, di comprendere se i suoi obiettivi sono in linea con i tuoi (e potranno quindi convergere in un accordo) o se invece vanno in un’altra direzione, tale per cui meglio cercare altri interlocutori. Non solo: le trattative ti spingono a tradurre le tue aspirazioni in condizioni da mettere su un tavolo di discussione e quindi, preliminarmente, ti spingono a mettere a fuoco cosa vuoi, cosa è più importante da ottenere e a cosa si può rinunciare. Per comprendere di cosa sto parlando, cerca di astrarre e di non pensare solo alle trattative che precedono un contratto. Mi riferisco a trattative “simboliche”, le stesse che possono intercorrere, ad esempio, con il partner nell’organizzazione di un matrimonio, o nelle decisioni che riguardano la vita comune. Fin dove puoi andare incontro all’altro? Quali sono invece le condizioni sulle quali proprio non puoi soprassedere? Se leggi in controluce il cielo di novembre, ci troverai moltissime “trattative” (intese in questo senso).

Ma aggiungiamo un tassello al quadro. I movimenti di Venere, Mercurio e Marte suggeriscono che  molte trattative di maggio riguardano proprio i soldi, i riconoscimenti e gli altri aspetti concreti del tuo lavoro. E naturalmente hanno lo scopo di dare maggiore solidità alle finanze o, più in generale, di eliminare ogni elemento di vaghezza o precarietà del lavoro. Ecco che per molti nati del segno arriva il momento di sollevare questioni che stanno lì da tempo, e di pronunciare una serie di “non va bene”. Qualche esempio?  Se mi paghi “quando ti ricordi”, non va bene. Se dopo mesi (o anni) anche non mi metti in regola, non va bene. Se mi conteggi la metà delle ore, non va bene. Se dividiamo i profitti in parti uguali ma io lavoro di più e tu di meno, non va bene. Se io scrivo e tu firmi al posto mio, non va bene. Se da anni sono inchiodato allo stesso livello contrattuale, non va bene. Questi, e tanti altri “non va bene”, rendono il senso simbolico di Pesci che finalmente (a) mettono sul tavolo delle trattative le giuste richieste affinché il proprio lavoro venga riconosciuto come merita e prima ancora (b) mette a fuoco il proprio valore. Questo è forse il punto più importante della Terza tappa del viaggio, almeno in questo campo: comprendere quale sia il proprio valore e, di conseguenza, fin dove ci si possa spingere nelle richieste. Qualcuno, in certi angoli dello Zodiaco, tende a peccare per eccesso, chiedendo più di quanto gli spetti. Qualcun altro, come il tuo segno, tende solitamente a peccare per difetto, vuoi per insicurezza, vuoi per una certa difficoltà a chiedere.

comments

Oroscopo