PESCI: OROSCOPO MENSILE – NOVEMBRE 2018

Anche in amore, bisogna evitare che la fretta possa condizionare alcune scelte. A partire dalle coppie più giovani, che scalpitano per realizzare un progetto importante legato alla casa o al desiderio di avere un bambino. Questo nuovo Giove permette di tagliare traguardi importanti, ma va fatto pianificando bene tempi e costi. A maggior ragione poi per chi ha già affrontato un cambiamento dopo l’estate. Prima di mettere in cantiere nuovi progetti occorre “assestarsi” in una nuova realtà, personale o lavorativa che sia. Ma l’invito a non correre troppo riguarda anche chi ha per le mani una nuova conoscenza: meglio non bruciare le tappe, non avere fretta di “definire”. Meglio viversi la cosa giorno dopo giorno, senza proiettare troppe aspettative. Troppe volte in passato sei caduto nel tranello di idealizzare chi avevi davanti, di mettere il carro davanti ai buoi. Il ritorno di Venere in Bilancia mi fa pensare ad una fase di “osservazione”. Se hai un nuovo amore per le mani, meglio viverselo “a porte chiuse”, senza troppa fretta di buttarlo in pasto agli amici o presentarlo “a casa”. Perché troppi rumori di fondo alla fine distraggono. Meglio vivere la cosa giorno per giorno, per ascoltare cosa provi realmente e permettere ad un nuovo sentimento di rafforzarsi. Il resto verrà da sé. Già da dicembre, con Venere che torna in Scorpione, arriverà se lo desideri anche il tempo delle “presentazioni”. Tieni a bada l’impazienza.

La certa impazienza che coglie anche chi nei mesi scorsi è incappato in una relazione con una persona impegnata. Diciamo che per un segno romantico come il tuo (che punta alla favola, senza se e senza ma) “accontentarsi” di una relazione a metà è già una prova ardua. E diciamo pure che tutte le opposizioni di quest’estate potrebbero averti fatto sentire impotente, “imbavagliato”, o frustrato da promesse che ancora non sono state mantenute. A novembre potrebbe scattare qualcosa dentro: gira la clessidra della pazienza e comincia a scandire il tempo di tolleranza per sistemare le cose. Tempo che per molti scadrà a dicembre, quando Venere tornerà in Scorpione. Per i single, a novembre il lavoro non lascia molto tempo per le nuove conoscenze. Venere in Ottava casa mi parla di incontri passionali da non vivere però (almeno per il momento) interamente alla luce del sole. Forse perché si tratta di passioni esplose tra le scrivanie del lavoro e/o con persone impegnate. In questo caso, va benissimo un po’ di brio mentre, al contrario, sconsiglio di impelagarsi con persone non libere. Per carità, senza perbenismo ma solo perché il tuo cielo marcia a passo sostenuto verso la crescita e la realizzazione. E non vale la pena di perdere tempo con persone con le quali non ci sia margine di costruzione. 

Insomma, questo mese di novembre lo vedo un po’ come una soglia importante. Una zona di confine tra un anno di movimento e sperimentazione, ed un nuovo cielo di consolidamento e di realizzazione. L’unica cosa da non fare, in questo scenario, è tirarsi indietro rispetto ad una prova per timore di non essere pronto o di dare troppo nell’occhio. Qualunque sia la “sfida” da sostenere, rappresenta il frutto di un processo di crescita partito molto tempo fa. Sei esattamente nel posto giusto, quello che ti spetta di pieno diritto. Non lasciare che niente e nessuno ti intimidisca o ti faccia pensare il contrario. 

Tappa del viaggio: Nona (per approfondire clicca QUA)
Focus su: espansione verso nuovi orizzonti, allargamento dei confini, conquiste.

comments

Oroscopo