Ariete

Sei il primo, lo Zodiaco riparte da te. E tutte le caratteristiche del tuo segno ruotano attorno a questa prorompente energia degli inizi. Un’energia incostante, esplosiva, indispensabile per riattivare il ciclo della natura dopo la stasi invernale. Sei attivo, intraprendente e dinamico come quel primo germoglio di primavera dal quale tutto riparte. Tre sono gli archetipi che si fondono per dare vita al tuo segno: il pioniere, l’innocente ed il guerriero.
Innocente come lo sono i bambini: incuranti delle conseguenze, immuni dal timore del fallimento. Guardano solo avanti. Del resto, se quel primo germoglio stesse lì a pensarci e ripensarci, chiedendosi se è il momento giusto per spuntare, l'inverno durerebbe tutto l'anno. Qualsiasi impresa passa per l'angolo cieco di un piccolo azzardo, e tu esprimi proprio la spinta necessaria a superare quel gradino.
Hai l’indole del pioniere, sempre in cerca di nuove strade da percorrere, di nuove sfide nelle quali cimentarti. Soprattutto quelle più difficili e impervie, che chiunque altro considera fuori dalla propria portata. Perché sei competitivo, senz’altro, ma ancor prima hai bisogno di abbracciare una battaglia e combattere per portarla avanti.
Del resto, non è la mischia a farti paura, quanto la sensazione di vuoto che si prova non hai più una causa per la quale batterti. Ti spaventa l’immobilità delle attese, specie se dipendono dai tempi degli altri. La vera “kriptonite” per te è dover chiedere il permesso, aspettare un semaforo verde legato a logiche che sfuggono al tuo controllo.
Da vero guerriero, spinto dal desiderio di conquista così come dalla certezza delle tue motivazioni, non ti fermi finché non hai buttato giù quel “portone”, eliminato quell’ostacolo, raggiunto quel traguardo.
Leggi Tutto...