TORO: OROSCOPO MENSILE – APRILE 2018 (2)

TORO: OROSCOPO MENSILE – APRILE 2018 (Parte 2)

La prima parte del mese ha una natura più riflessiva e preparatoria. Potresti avvertire il desiderio di startene più sulle tue, o tenerti alla larga da situazioni troppo caotiche o chiassose. La Dodicesima tappa del viaggio (quella che vivi per le prime tre settimane del mese) somiglia molto alla pausa di un attore in camerino prima di entrare in scena. E’ un momento di raccoglimento e di bilanci, che porta a ripassare la parte ma anche a guardarsi allo specchio e chiedersi quali debbano essere i prossimi passi guardando la propria vita in una prospettiva più larga. Poi, dal 20, il Sole torna nel segno: fine delle riflessioni, si passa all’azione. Parte una giostra di contatti e proposte che fino a metà maggio girerà sempre più forte, mettendoti di fronte quell’opportunità di fare un passo in una direzione nuova che rappresenta il tema preponderante di quest’anno. In molti casi, tutto può nascere da un’incontro fortuito che apre nuovi spiragli, o fornisce la giusta spinta per mettere in atto un proposito di cambiamento che da tempo ti gira in testa.

Nonostante il clima riflessivo, ad aprile puoi contare su un bellissimo trigono di Marte che ti sostiene e ti dona polso, autorevolezza e capacità di smuovere le situazioni a tuo favore. I buoni contatti tra Marte e Venere danno una buona spinta soprattutto nelle trattative e nella conclusione di accordi e contratti. Diciamo che questo Toro primaverile sa dire la sua, chiedere il giusto e pretendere il rispetto dei suoi diritti. E’ un toro che alza la testa, parla chiaro e nella maggior parte dei casi ottiene. Ottime in questo senso le giornate dal 2 al 6 per ricevere un pagamento, sbloccare una trattativa o firmare un accordo. O per affrontare un nodo problematico nei rapporti con soci e collaboratori, animati dalla giusta determinazione e pronti, se le cose non risolvono, a guardare altrove e cambiare referenti. In questo senso, le giornate dal 17 al 25 aprile (con Mercurio che torna diretto ed il Sole che entra nel segno) sono ottime per agganciare clienti, per entrare in un team di lavoro o per abbracciare un nuovo progetto che potrà crescere molto da qui alla fine dell’anno.

Ad aprile, poi, si rimette in moto anche il cielo dell’amore. Anzi, con Venere nel segno, questo è uno dei momenti più belli e sorprendenti dell’anno soprattutto per i single in cerca di un nuovo amore. Moltissime le occasioni d’incontro, soprattutto nelle giornate dal 12 al 22. Già ti anticipo che alcune conoscenze potrebbero coinvolgere persone già impegnate. In quel caso, al di là di ogni valutazione morale, è importante impostare sin dall’inizio il rapporto su basi di chiarezza e sincerità, e capire fin dove si è disposti ad arrivare. Io però ti consiglierei di avventurarti troppo in là con persone impegnate, confuse o indecise. Quello che ti si para davanti, per dirla con Mina, è un anno d’amore importante e costruttivo, e sarebbe un peccato perdere tempo in situazioni che, per quanto stimolanti, già si sa che non porteranno molto lontano. Ma questa Venere nel segno risveglia anche il cielo di chi un amore già ce l’ha: molte coppie (anche di lunga data) in questo periodo potrebbero sentire il desiderio di fare quel passo in più e di cominciare a pensare ad un figlio o ad un “sì” più solenne. Con Giove nelle casa delle relazioni e Urano in avvicinamento nel cielo del segno, alcune decisioni di convivenza o matrimonio possono arrivare di punto in bianco, come fulmini a ciel sereno. E, soprattutto, sono bellissimi segnali di un rapporto che si va rinnovando. Per la stessa ragione, chi vive un rapporto clandestino o ha il cuore diviso tra due amori, sente il bisogno di “incamminarsi” verso una scelta più definita. Anche in questo caso, è un risveglio che coglie alla sprovvista: dall’oggi al domani, senza una (apparente) ragione, una certa situazione vissuta a metà non basta più. Di punto in bianco, il Toro si sveglia e si dice “voglio la favola”, o tutto o niente. E dice bene, perché quest’anno compromessi difficili con se stessi e con gli altri non se ne fanno più.

Tappa del viaggio: Dodicesima (CLICCA QUA per approfondire)
Parole chiave: intuizioni, riflessioni, raccoglimento, silenzio interiore, inconscio, immagini, sogni.


oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo