TORO: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2019

TORO: OROSCOPO MENSILE
Maggio 2019 – Prima tappa

Benvenuto alla Prima tappa di un nuovo giro intorno all’anno! A maggio il Sole torna nella stessa posizione di nascita e dà il via ad un nuovo capitolo di vita. Il “ritorno solare” è uno dei momenti più importanti dell’intero ciclo annuale, perché contiene dentro di sé tutta la potenza degli inizi. E quest’anno è più importante che mai, perché il Sole, Mercurio (dal 6) e Venere (dal 15) “passano” sopra Urano, che da marzo è entrato stabilmente in Toro, e ne accentuano l’influsso. Urano è il prometeo dello Zodiaco, il “liberatore” che spezza le catene di tutto ciò che “lega” ad una vecchia immagine ormai superata. Accende il motore della voglia di cambiare, di smuovere le acque, di lanciare i dadi per vedere cosa esce. Ed è proprio per questo che nel cielo del Toro gira un forte desiderio di rompere una routine e reinventarsi. 

Non a caso, quest’anno ti ho dedicato un film (“Scappo dalla città – La vita, l’amore, le vacche”) che parla proprio della voglia di far prendere alla propria vita una direzione di diversa, rompendo la “stagnazione” e rimescolando le carte. Ma ancora di più, il Toro ha bisogno di riscoprirsi. Di riscoprire la voglia e il coraggio di rimettersi in gioco. Riscoprirsi capace di fare cose che neanche immaginava, rompendo una griglia che negli scorsi anni l’ha imbrigliato, ne ha compresso il potenziale. Tutto questo accadrà nel tempo, ma a maggio questo desiderio vibra a frequenze molto più alte, ed è difficile da ignorare. Se hai visto il film, questo cielo somiglia al momento in cui Mitch si rende conto di aver bisogno di nuovi stimoli, e decide di partire per il viaggio che gli cambierà la vita. Anche tu, senza dover naturalmente trasportare una mandria attraverso un deserto americano, hai bisogno di “un’impresa” (professionale o personale) che ti faccia sentire vivo, che ti faccia tirar fuori lati del tuo  talento che giacciono inespressi. 

Visto che il mese del compleanno è il mese dei desideri, e visto che i desideri ben a fuoco rappresentano la rotta del viaggio che inizia adesso, il tuo primo compito per maggio è esprimere i giusti desideri. “Giusti” perché sono quelli più in linea con la tua evoluzione. Sforzati di esprimerlo nella maniera più precisa, circostanziata e (pro)positiva possibile. Sforzati di visualizzarti in una diversa versione di te stesso più appagata a felice: dove, come, con chi sei? Cosa stai facendo? Sforzati di mettere a fuoco  qualcosa di nuovo che possa avvicinarti al traguardo. Qualcosa che al momento nella tua vita ancora non c’è ma che, considerando il tuo raggio d’azione, possa entrare a farne parte. Dopo averlo messo a fuoco, il tuo secondo compito è cercare di muovere un primo passetto verso la sua realizzazione. Meglio ancora se tra sabato 4 e domenica 5, quando sorge la Luna Nuova in Toro. Basta qualcosa di molto piccolo, purché segni il passaggio tra  “sognato” e “agito”, tra OFF e ON. Tanto per fare un esempio, se il tuo desiderio è quello di scrivere un libro, è sufficiente una prima riga. Simbolicamente parlando, devi generare un “seme”, perché questi giorni di inizio maggio rappresentano un terreno straordinariamente fertile e pronto ad accoglierlo. Una volta che hai il seme, le successive fasi della coltivazione seguiranno. Ma il seme contiene già dentro di sé il dna, la matrice di ciò che diverrà. 

comments

Oroscopo