TORO: OROSCOPO MENSILE – NOVEMBRE 2018

TORO: OROSCOPO MENSILE
Novembre 2018 – Settima tappa (“anti-compleanno”)

Opposizione (lunga) che va, opposizione (breve) che viene”.
Caro Toro, eccoci finalmente ad un importante cambio della guardia! Dall’8 novembre, Giove lascia l’opposizione! Era ora, diranno tutti i nati del segno che negli ultimi 12 mesi hanno affrontato prove, rallentamenti e difficoltà soprattutto nel campo dei rapporti interpersonali. Che hanno fatto fatica a trovare il giusto inquadramento contrattuale o la giusta collocazione in un team di lavoro. Che hanno dovuto fare i funamboli per tenere in equilibri i rapporti con i soci o con i collaboratori, o per trovare una giusta quadra tra impegni di lavoro e progetti di coppia. Intendiamoci, l’opposizione di Giove non è un transito necessariamente “negativo”, anzi.  Piuttosto, ti spinge a cercare costantemente il giusto punto d’incontro tra le tue aspirazioni e quelle degli altri. Con Giove in opposizione, “compromesso” è stata la parola chiave del cielo per molti nati del segno. Compromessi facili o difficili, accettabili o inaccettabili, che hanno fatto crescere o che hanno tenuto al palo. Ecco perché il cielo del 2018 finora ha messo molti nati del segno si fronte alla continua necessità di scendere a patti, di trovare il giusto contemperamento tra interessi contrapposti, di procedere a piccoli passi o accontentarsi di vittorie parziali. Ed ecco perché ora che Giove lascia l’opposizione, i rapporti interpersonali smettono di essere croce e delizia e in qualche modo cominciano a raggiungere un assetto più stabile, se questo è possibile. E se non lo è, si mette un punto e si va avanti.

Sul fronte affettivo, sono stati sicuramente i rapporti di coppia a passare sotto il riflettore dell’opposizione di Giove. Si è trattato di un “tagliando” importante che ha testato la solidità e la tenuta di strada di molte relazioni. A qualsiasi punto fosse il rapporto, è sorto il desiderio di portarlo ad uno step successivo. Con un matrimonio, con un inizio di convivenza, con un figlio. Per i più giovani, anche solo con una promessa d’impegno che in grado di trasformare una cotta in un rapporto più forte. In ogni caso, con Giove in opposizione, l’ipotesi tipica è che uno dei due “chieda di più”. Se anche l’altro crede allo stesso modo nella relazione, vede e rilancia, come nel poker. Il rapporto cresce, quanto meno in termini di progetti per il futuro. Se l’altro invece ha qualche dubbio, sui sentimenti o su altre circostanze esterne, arriva il momento di tirarle fuori ed affrontarle. Molte coppie quindi hanno attraversato un banco di prova importante, quanto meno in termini di prospettive di crescita. In campo professionale, sotto il suo riflettore potrebbero essere finiti soprattutto i contratti di lavoro ed i rapporti con soci e collaboratori. Molti nati del segno hanno probabilmente dovuto “lottare” per ottenere il giusto inquadramento o “livello” contrattuale, e soprattutto per raggiungere l’agognato “tempo indeterminato”. Per molti imprenditori o liberi professionisti, invece, la difficoltà più grande potrebbe esser stata trovare i giusti alleati per dar vita ad un progetto imprenditoriale o lanciare un’attività (dopo averne “provati” alcuni che invariabilmente si sono rivelati “sbagliati”). Questo era solo un breve riassunto delle puntate precedenti, tanto per attirare la tua attenzione su alcune difficoltà del 2018 che adesso iniziano a sparire dal tuo campo visivo. Per carità, l’opposizione di Giove è preziosa ma, ora che te la lasci alle spalle le cose inizieranno a scorrere meglio, meno “frenate” da continue verifiche e banchi di prova.

comments

Oroscopo