VERGINE: OROSCOPO MENSILE – APRILE 2018 (2)

VERGINE: OROSCOPO MENSILE – APRILE 2018 (Parte 2)

Nella prima metà del mese, chi svolge un’attività in collaborazione con altri potrebbe trovarsi a dover (ri)discutere alcuni accordi legati soprattutto all’organizzazione e alla divisione dei carichi di lavoro. Anche in questo senso, sta emergendo una Vergine che pretende una ripartizione più equa di impegni e responsabilità. Vuole capire esattamente su chi può contare e su chi invece è meglio non fare affidamento, anche perché sa benissimo che tutto ciò che non è gestito al meglio, poi finisce sulla sua scrivania. Questo potrebbe portare qualcuno a cambiare soci o ad aprire le porte a nuovi collaboratori. Il senso simbolico di questi transiti è creare una base organizzativa più solida, che permetta alla Vergine di riprendere fiato e non affogare negli impegni. Allo stesso modo, qualcuno potrebbe pensare di chiedere un finanziamento, rinegoziare un contratto o un mutuo per far entrare nuove risorse nell’attività o per eliminare qualche vecchio debito. Se guardi bene, il senso simbolico di tutte queste situazioni è chiaro: mira a creare un sistema che scorra meglio, in maniera più fluida. Mira a sostituire gli anelli più “deboli” affinché non compromettano l’efficacia dell’intera catena. E’ una Vergine che ha le idee più chiare ed un forte piglio “manageriale”: le cose devono funzionare. Punto.

D’altro canto, per tutto il mese di aprile ha il sostegno di un bellissimo Marte in trigono dalla Quinta casa che le dona polso, grinta e determinazione. E’ una Vergine che, seppur nel rigoroso rispetto delle “regole del gioco”, diventa più competitiva, sgomita e sa guardarsi meglio le spalle. Marte in trigono è come un motore da cento cavalli che inizia a salire di giri. Quella di aprile è una “rincorsa” che porterà a maggio a fare un salto di qualità importante. Un “salto in lungo” per chi, come dicevo, desidera un cambiamento di scenario. Oppure un “salto in alto” per chi, al contrario, non vuole cambiare ma si accinge ad accogliere un’importante conferma o promozione.

Ma aprile ha un cielo di grande ripresa anche per il cuore, che a febbraio e marzo potrebbe aver invece attraversato qualche momento difficile. Sono state soprattutto le storie più fragili a risentire di più dei transiti del mese scorso. Le opposizioni di Venere (a febbraio) e poi del Sole e di Mercurio (a marzo) hanno accentuato il bisogno di definizione, soprattutto nelle relazioni più recenti, in crisi o con persone già impegnate. Anche qui, è emersa una Vergine che non si accontenta più di vivere alla giornata, alla quale non bastano più promesse evasive destinate continuamente a cadere nel vuoto. Febbraio e marzo possono essere stati mesi di “delusioni” per chi aveva proiettato grandi aspettative su un nuovo incontro, o per chi sperava di aver superato una crisi che al contrario si è mostrata più profonda e difficile da ricucire. Ma sono stati anche mesi di grande verità, che ti accompagnano ad una una primavera di grande rinascita. Quella che giunge sin qui è una Vergine che certi errori di valutazione non è più disposta a compierli. Che certi partner “problematici” (confusi, impegnati e via dicendo) non è più disposta a prenderli per mano per cercare di sistemargli la vita. Adesso si riparte, sotto un cielo generoso di nuovi incontri. Con Venere e Marte a favore, fascino e sensualità sono ai massimi livelli: non ci sono conquiste fuori dalla tua portata, non ci sono “prede” troppo ambiziose. Anzi, alcuni incontri di marzo che sembravano abortiti sul nascere, potrebbero tornare in auge ma, a questo punto, bisogna vedere se ti interessano ancora. Con un cielo così bello e generoso, se non ne sei del tutto convinto, non vale la pena di perderci tempo perché nel frattempo potresti avere nuove mire molto più interessanti.

Riprende quota anche il cielo delle coppie “forti”. Benché in questo caso i sentimenti non siano in discussione, febbraio e marzo possono essere stati comunque mesi più faticosi. In parte a causa del lavoro, che ultimamente è stato più difficile da gestire ed è entrato a gamba tesa anche tra le mura  domestiche. Ma in parte anche perché alcuni progetti legati alla casa potrebbero aver subito rallentamenti o battute d’arresto che hanno creato malumore e nervosismo. Sono questioni che nelle prossime settimane iniziano a trovare una soluzione e, se ci sono problemi con un mutuo, le giornate intorno al 16 aprile possono essere davvero risolutive.

Insomma, dopo un inizio d’anno più affannato, ti stai rimettendo in carreggiata: una serie di tasselli cominciano ad andare al posto giusto, riportando ordine e armonia nella tua vita. Ti permettono di riprendere fiato, di porre la parola fine ad alcune ansie e preoccupazioni dei mesi scorsi. Ma soprattutto ti consentono di lasciare una trincea di impegni per tornare a “giocare in attacco”. E’ tempo di mettere in cantiere nuovi progetti di vita, più belli e ambiziosi, che nascono sotto la buona stella di un cielo finalmente pronto ad accoglierli!

Tappa del viaggio: Ottava (per approfondire CLICCA QUI)
Parole chiave: trasmutazione, eliminazione del superfluo, rigenerazione e rinascita.


oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo