CANCRO: LA SESTA TAPPA

cancro

Molto spesso, questo è un mese in cui prestiamo più attenzione al corpo. Non è insolito che proprio in questo periodo iniziamo un’attività fisica, una dieta, cerchiamo di dormire di più o mangiare meglio. Perché la Sesta tappa ci ricorda che mens sana in corpore sano. Che buona parte del successo di un viaggio dipende dal buono stato di manutenzione del mezzo di trasporto, così come da un’ordinata pianificazione del percorso, delle tappe di recupero, e così via. Per le stesse ragioni, in questo periodo tendiamo ad organizzare meglio gli impegni, a scadenzarli in modo “sostenibile” senza sovraccaricare il fisico.

Insomma, un po’ a 360° è una tappa “anti-caos” che ci permette di riprendere le fila organizzative del sistema-vita. Con un obiettivo fondamentale: puntare la prua nella direzione dei nostri desideri e navigare seguendo esattamente quella rotta, senza lasciare che siano le onde del caso a decidere dove portarci.

Da questo mese poi, è ancor più importante farlo visto che ci stiamo liberando dall’opposizione di Giove e Saturno. Tante le contrarietà vissute nell’ultimo anno e ancor più nell’ultimo mese. Ma per riemergere da tutto questo, è importante farlo con metodo e dedizione… come questa sesta tappa ci insegna!

L’OROSCOPO 2021 – IL GIRO DELL’ANNO IN DODICI SEGNI. 

LEGGI ANCHE: 

comments

Oroscopo