CANCRO: L’OTTAVA TAPPA

cancro

CANCRO: L’OTTAVA TAPPA
Parola chiave: Rigenerazione

L’Ottava Tappa è quella che attraversiamo 7 mesi dopo il compleanno. Se con quella precedente – che io definisco di “anti-compleanno” – ci siamo ritrovati a distinguere ciò che “funziona” da ciò che “non funziona” (nelle relazioni, nei progetti, negli interessi), con questa tappa raggiungiamo la piena consapevolezza per rilanciare un’ottava più in alto la nostra rotta o (ancor più) per prendere quei “provvedimenti” necessari a correggere la direzione. Ecco perché questa è considerata la fase delle grandi trasformazioni. 

Un periodo nel corso del quale siamo portati a tagliare i rami secchi, ad accantonare progetti o rapporti che non ci rispecchiano più. Perché rappresentano quella vecchia pelle che resta indietro, lungo la via, mentre noi proseguiamo il nostro cammino di evoluzione. Una pelle che alle volte è difficile da lasciar cadere. Ma che, allo stesso tempo, è necessaria affinché una nuova pelle (che ci somiglia di più) possa vedere la luce.

Spesso, questo desiderio di “rigenerazione” si avverte anche nelle piccole cose materiali della vita, che inevitabilmente riflettono ciò che succede tra le sfere più alte della nostra spiritualità. Per questo nel corso dell’Ottava Tappa siamo portati a fare “pulizie”, a gettar via ciò che non ci serve più e che ingombra inutilmente i nostri spazi vitali. Sentiamo il bisogno di ricreare uno spazio bianco, pulito ed essenziale, dove le energie possano circolare liberamente. Sentiamo il desiderio di riordinare corpo e anima, di eliminare dispersioni e chiudere la porta in faccia ai “vampiri energetici”.

Non a caso, l’Ottava tappa riflette in buona parte gli insegnamenti tipici dell’Ottavo segno dello Zodiaco: lo Scorpione. E per comprenderlo fino in fondo, dobbiamo pensare al comportamento della natura a novembre (il mese dello Scorpione): cadono le foglie, tutto sembra fermo, sospeso in un limbo, in un panorama che a volte ha il sapore della desolazione. Ma questo “spogliarsi” della natura è indispensabile a creare lo spazio necessario affinché qualche mese dopo – in primavera – possa accogliere nuova vita. È quella “muta” (fatta di simbolici cicli di “morte e rinascita”) che la vita deve attraversare per potersi rinnovare. (continua)

E per questo, l’Ottava Tappa può essere a volte un periodo costellato da situazioni che si chiudono, che giungono alla fine, e alle volte questo non è facile da comprendere e accettare. L’importante, però, è tenere a mente che questa “caduta delle foglie” serve proprio a fare spazio al nuovo. Ad un’ondata di novità che si prepara nella nostra vita già nella tappa successiva, a partire dal 18 febbraio, quando il Sole entrerà in Pesci. Quello sarà un momento di espansione e movimento che porterà una serie di nuove opportunità.

Ancora, l’insegnamento dell’Ottava casa è guardare oltre la superficie delle cose, perché in molti casi la verità sta più in profondità. Perché in molti casi le apparenze ingannano e le cose non sono esattamente come sembrano. Ed ecco che in questo periodo siamo più inclini a “scavare”, per comprendere meglio certe situazioni che ancora non abbiamo focalizzato al meglio. In certi casi, abbiamo un “sesto senso” più accentuato: siamo meno disposti a “dare per buone” certe cose che non ci quadrano fino in fondo. Per alcuni arriva anche il momento di rivedere alcuni rapporti affettivi, per altri di considerare nuove strade di stabilità per la propria professione.

L’Ottava tappa, infine, esprime anche il concetto della “condivisione di risorse”. Per questo non è insolito che in questo periodo possiamo affrontare questioni come divisioni di quote o proventi in una società, separazioni di beni condivisi, richieste di prestiti, mutui o finanziamenti. C’è tanto da fare insomma, ma è davvero un mese che ti permette di invertire la rotta di tutto ciò che non va nella direzione che desideri. Ti permette di prendere il toro per le corna e “domare” la tua vita anziché lasciare che ti trascini dove vuole lei. Si cambia musica, caro Cancro! Motori avanti tutta!

ACQUISTA “L’OROSCOPO 2021 – IL GIRO DELL’ANNO IN 12 SEGNI” 

LEGGI ANCHE:

comments

Oroscopo