CANCRO: OROSCOPO MENSILE – NOVEMBRE 2018

In questo scenario, da novembre si accende un altro tema importante, strettamente collegato a ciò che cui stiamo parlando. Quello dell’organizzazione. Mi spiego meglio. A novembre Giove cambia posizione. E’ un pianeta lento, trascorre mediamente un anno in ciascun segno, e quando si sposta cambiano i temi portanti per l’intero zodiaco. Nel tuo caso, si sposta nella tua Sesta casa in Sagittario, insieme a Mercurio e (dal 23 novembre) anche dal Sole. E la Sesta è la casa dell’ordine, del metodo, delle situazioni che vanno a regime e cominciano a camminare in modo stabile. La Sesta casa non ama l’improvvisazione: ama sì il caos creativo ma vuole che poggi su un sistema in grado di sostenerlo. E questo è proprio il tuo scopo nei prossimi mesi. Adottare quei piccoli (o grandi) accorgimenti per far sì che la tua vita scorra meglio e che soprattutto possa sostenere quelle novità e quei cambiamenti che sono partiti a settembre o che comunque stai progettando. La saggezza popolare sa bene che ogni catena è forte come il suo anello più debole. I transiti in Sesta casa spingono proprio ad individuare questo anello debole e rinforzarlo. Se ti barcameni tra lavoro e famiglia, ad esempio, devi creare un sistema che scorra bene e che non si inceppi, perché conoscendo il tuo attaccamento alla famiglia, succede che se si inceppa sei tu che accorri, rinunci, e così via. Se stai cercando di far “convivere” la tua carriera con quella del partner, occorre creare un’organizzazione del ménage che consenta ad entrambi di esprimersi e seguire le proprie aspirazioni. Non si tratta di qualcosa che va creato dall’oggi al domani, piuttosto è un proposito di lungo termine da dipanare nel tempo. Ma sicuramente è un tema che assume una certa improntante nel tuo cielo e, se ci sono delle forme di “disorganizzazione”, vanno affrontate, gestite e possibilmente risolte. Perché quella che sta iniziando è una fase che ti permette di investire molto su te stesso e sulla tua crescita, e tutto ciò che crea un intralcio va “rimosso”. 

Questa forte spinta alla “riorganizzazione”, alla creazione di un sistema più “solido”, si ripercuote con molta probabilità anche sui rapporti interpersonali. Potrebbe creare (o riaprire) alcune discussioni con il partner, spingere qualcuno a riproporre con maggiore insistenza certe richieste di lavoro, o a rivedere alcuni rapporti con i soci e i collaboratori. Questo è probabilmente il senso del ritorno di Venere in quadratura, nella stessa posizione in cui ha già transitato fino al 10 settembre. Anzi, è possibile che alcune questioni sorte o discusse allora tornino in auge proprio ora (soprattutto intorno alla metà di novembre). Chi a settembre ha iniziato un nuovo lavoro, inizialmente potrebbe essersi “accontentato” di certe condizioni provvisorie, giusto per ambientarsi o radicarsi in un nuovo ruolo, ma adesso arriva il momento di ri-discuterle per aggiustarle o migliorarle. Con il Sole e (dal 15) anche Marte a favore, il motto del Cancro è sempre più “tengo il punto”: non mi lascio intimidire o bloccare dalla paura di perdere una posizione raggiunta se si tratta di chiedere ciò che è giusto. E se tieni il punto, senza innervosirti e senza arretrare, ti sorprenderai per come molti “no” diventeranno progressivamente “sì”. 

comments

Oroscopo