GEMELLI: LA NONA TAPPA

GEMELLI: LA NONA TAPPA

E’ una delle fasi più belle di tutto il viaggio. E’ la tappa della conquista, dell’espansione verso nuovi territori e progetti. Ciò che abbiamo desiderato all’inizio del ciclo, difeso al quarto mese, espresso al quinto, riconosciuto al settimo, per cui abbiamo fatto spazio all’ottavo eliminando ciò che ne ostacolava lo sviluppo, entra finalmente a far parte della nostra vita.

E’ un periodo che può regalare nuovi stimoli e interessi, spesso accompagnati da viaggi o altre occasioni per allargare gli orizzonti ed entrare in contatto con nuove realtà. Nuovo è la parola-chiave di questa splendida fase del ciclo, carburante di crescita e di evoluzione allo stato puro. Anche se a volte non ce ne rendiamo conto subito, è un mese nel quale (di anno in anno) poggiamo la mente su nuovi interessi che poi si rivelano importanti nel tempo. Oppure è un periodo nel corso del quale il normale “perimetro” delle nostre attività tutto d’un tratto ci sembra “stretto”, troppo confinato nelle routine e nelle abitudini, e sentiamo il bisogno di nuova linfa vitale. Non a caso, è un periodo nel quale sentiamo il desiderio di viaggiare di più, di vedere gente nuova, di iniziare nuovi studi. Qualsiasi cosa, purché ci consenta di aprire una finestra su nuove prospettive. 

E’ una tappa nella quale il Sole attraversa un segno dello stesso elemento del nostro, al quale è legato da un rapporto assolutamente favorevole (il “trigono”). I segni dello stesso elemento parlano la stessa lingua, ed esprimono lo stesso concetto di fondo: energia, grinta, passione, ispirazione per il Fuoco; concretezza, pragmatismo, ricerca di soluzioni pratiche, continuità per la Terra; idee, ideali, astrazione, comunicazione, pensiero per l’Aria; emozioni, intuizione, immaginazione, empatia, compassione per l’Acqua.

Nel tuo caso, parliamo del transito del Sole in un altro segno d’Aria, elemento delle idee e della comunicazione. E questo significa che devi prestare grande attenzione alle ispirazioni e alle conoscenze che possono attraversarti la vita nel corso di questa tappa. E può essere utile tornare con la mente agli anni scorsi, perché potresti renderti conto che nel mese di febbraio hai avuto delle idee o delle intuizioni poi accantonate, che proprio adesso potrebbero trovare il terreno giusto per tornare in auge. Magari proprio grazie a nuove conoscenze che te le riportano alla mente, o forniscono una nuova chiave per realizzarli.

Insomma, se ben “cavalcata” la Nona Tappa è una delle più belle e stimolanti dell’intero Giro intorno all’anno. Certo, molto dipende poi dai concomitanti transiti degli altri pianeti, ma in generale alla Nona tappa abbiamo le idee chiare, sentiamo nell’aria la conferma che alcune scelte (talvolta non facili) di fronte alle quali non ci siamo tirati indietro avevano il senso di farci crescere e diventare una versione migliore di noi stessi. E solitamente tutto questo si traduce in nuove opportunità e occasioni per rilanciare ancora più in alto questa spirale di crescita.

ACQUISTA ORA IL LIBRO SU AMAZON O IBS (COPIA AUTOGRAFATA)

LEGGI ANCHE: 

comments

Oroscopo