GEMELLI: OROSCOPO MENSILE – NOVEMBRE 2018

Passando all’amore, il ritorno di Venere in Bilancia permette di “aggiustare” alcune questioni rimaste in sospeso. Chi vive una nuova storia negli ultimi due mesi potrebbe aver avuto un andamento altalenante, oscillando tra momenti di grande trasporto alternative e fasi costellate da dubbi. Oppure sono stati alcuni (nuovi) impegni di lavoro a lasciare meno tempo libero. E le storie più giovani, si sa, sono come piantine ancora fragili. Basta un colpo di vento per compromettere la loro crescita. Con Venere nuovamente a favore, c’è la possibilità di rafforzarle, di dedicarsi più tempo e attenzioni. Se ci sono stati malintesi o piccoli malumori, c’è la possibilità di scioglierli con un dialogo più schietto e sincero. Per alcuni, Venere a favore e Mercurio in opposizione significa iniziare a parlare dei prossimi passi, comprendere se dopo un rodaggio iniziale esiste il desiderio reciproco di dirsi “io e te stiamo insieme”. Fase di confronti anche per chi (con il moto retrogrado di Venere) sta tentando di dare una seconda chance ad un ex. Affinché possa essere davvero una nuova partenza (e non solo una minestra riscaldata) occorre vuotare il sacco, tirar fuori tutto con la precisa intenzione di lasciarsi alle spalle ogni recriminazione del passato. Chi ha dato, ha dato; chi ha avuto, ha avuto e si guarda avanti. 

Fase di recupero anche per le coppie che di recente hanno cambiato fisionomia con un inizio di convivenza, un matrimonio o un figlio. I mesi scorsi sono stati di “assestamento”, adesso ci si comincia ad ambientare in una vita di maggiori responsabilità. A novembre invece qualche “scontro” si potrebbe registrare sul fronte familiare, soprattutto se un genitore non approva una scelta affettiva, o se ci sono questioni legate alla divisione di un bene. Marte inasprisce alcuni confronti, ma stimola anche la ricerca di soluzioni. Chi da tempo attraversa una crisi potrebbe vivere una fase di forti contrasti interiori. Soprattutto se allo stesso tempo c’è anche il conforto di una relazione clandestina, qualcuno potrebbe sentirsi più motivato a lasciare un partner con il quale le cose non vanno. Questo è un cielo che stimola decisioni e, in qualche modo, se una crisi si trascina da tempo, bisogna venirne fuori in un modo o nell’altro. Sconsiglio però di prendere decisioni “influenzate” da fattori esterni, che si tratti del parere di amici/familiari, o dalla prospettiva di vivere fino in fondo un rapporto clandestino. Con Giove in opposizione, le decisioni migliori sono quelle che prendono forma dentro di te senza disturbi esterni. In questo come in ogni altro campo della vita. 

Tappa del viaggio: Sesta (per approfondire clicca QUA)
Focus su: ordine, disciplina, organizzazione, metodo, attenzione ai dettagli, senso del dovere

comments

Oroscopo