LEONE: Oroscopo dal 22 al 28 gennaio (2/2)

leone 

OROSCOPO SETTIMANALE (dal 22 al 28 gennaio)
 LEONE
PRIMO QUARTO DI LUNA IN TORO

Non è detto che a ricreare un clima di “confronto” sia solamente il lavoro. Anche l’amore ha bisogno di definizione, di chiarimenti, l’opposizione del Sole e di Venere in tal senso stimola un dialogo sincero nelle coppie più recenti, in cerca di una dimensione più matura della relazione. Le giornate di metà settimana in tal senso possono far esporre di più, ma non devono farti irrigidire in posizioni pretenziose. In certi casi però, ad essere sinceri, non si sta cercando un upgrade nella vita dell’altro, ma una via di fuga (o giù di lì).

Come dicevo già nei precedenti oroscopi, è possibile che il Leone abbia attraversato questo mese di gennaio con una flebile ma costante apatia di fondo, con una sorta di immobilismo di fronte alle responsabilità di vita. Insomma, è stato più spettatore che protagonista. Nulla da temere: si è trattato di un effetto della quadratura di Marte (attiva dai primi di dicembre) che dal 26 molla finalmente le ostilità ed entra in buon aspetto al segno, dando una spinta emotiva più intraprendente. Con Marte a favore, è più facile tornare protagonista attivo delle tue scelte. Torna un po’ di sano amore per se stessi, la cui destinazione è il tuo benessere. Se qualcosa non gira come desideri, da ora in poi ti rimbocchi le maniche e la affronti/cambi. Marte riaccende anche eros e passione, e risveglia i single del segno. <Torna indietro>

[ Pagina: 1  2 ]
Il settimanale degli altri segni
[ SPECIALE 2018 ]
Oroscopo annuale: le Principesse
Il tuo 2018 in un minuto e mezzo (video)
Bye Bye Saturno!
Giove in Scorpione (segno per segno)

oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo