PESCI: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2018 (1)

PESCI: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2018 (1)

Movimento. Movimento è camminare lungo una strada per raggiungere un obiettivo. Ma è anche accorgersi che si è liberi di scegliere se, all’improvviso, vediamo uno svincolo e decidiamo di imboccarlo. Non sei in un road movie alla “Thelma & Louise”, ma dentro la storia della tua vita per questo mese di maggio. Un mese intenso dal punto di vista astrologico perché contiene un importante cambio della guardia: Urano, il pianeta degli imprevisti, a metà mese passerà al segno amico del Toro, portando con sé una piccola ventata rivoluzionaria da soffiare sulla tua vita. I più “sensibili” si saranno resi conto che già da qualche tempo si respira un forte desiderio di rinnovamento, la volontà di non fare più le stesse cose, di stravolgere i ritmi della routine con qualcosa di totalmente nuovo. Se ad esempio ultimamente ti è capitato spesso di viaggiare, anche con dei piccoli spostamenti, o di organizzare viaggi da qui al 2030, è perché inconsciamente stai manifestando la curiosità di uscire fuori dallo steccato e vedere cosa c’è oltre le certezze. Cosa c’è oltre quello “svincolo” improvviso in autostrada. Nel periodo dunque è fondamentale tenere la mente elastica, affinché si possa essere ricettivi di segnali e occasioni che la vita può offrire. Chi ha letto le previsioni annuali sa che quest’anno il film dedicato ai Pesci è “Serendipity”, il cui senso è quello di affidarsi al destino per ritrovarsi.

Questo in un certo senso è il tuo motto del momento, ossia lasciar fluire il flusso dei desideri e degli eventi per poi ritrovarsi in una vita più appagante, che più “assomiglia”. Certo, una spinta personale agli eventi va pure data, ma è importante tenere i radar ben accesi perché potrebbe improvvisamente manifestarsi un segnale, una situazione, un’occasione fino ad oggi non considerata. In questo periodo, è importante cogliere i segnali, unire i puntini, perché in molti casi hanno molto da suggerirti. Con la fine del 2017, infatti, è terminata anche una lunga fase di vita che ha concesso meno spazio di movimento, perché di nuotare in acque più larghe occorreva consolidare alcune posizioni (professionali, economiche, ma anche psicologiche). Adesso stai vivendo una fase del tutto diversa che, superate alcune resistenze, ti permette di allargarti e di abbracciare nuove realtà.

In primis questo riguarda il lavoro. Con la quadratura di Venere attiva sin dall’inizio del mese, è possibile non sentirsi perfettamente a proprio agio con un vecchio lavoro, forse perché una certa “routinarietà” inizia a starti stretta. Non è così sbagliato allora, per chi lavora in azienda, chiedere di più, essere affidati ad un nuovo progetto o ricoprire un nuovo ruolo: la terza tappa del viaggio intorno all’anno è anche “comunicazione”, e quindi l’espressione verbale dei tuoi desideri. L’importante è mantenere un certo aplomb, senza cadere in capricci o tensioni con un capo o un referente di lavoro. Se la prima parte del mese è più dedicata ai confronti, alle riunioni, alle discussioni, dalla seconda metà di maggio invece è possibile essere più concreti andando a chiusura di una trattativa. >>CONTINUA A LEGGERE<<

comments

Oroscopo