SAGITTARIO: OROSCOPO MENSILE – NOVEMBRE 2018

SAGITTARIO: OROSCOPO MENSILE
Novembre 2018 – Dodicesima tappa 

E’ tanto che ne parliamo, e finalmente è giunto il momento tanto atteso. Giove torna nel tuo segno! Ed è un po’ come il ritorno del figliol prodigo, perché Giove è il tuo pianeta, il governatore del tuo segno. E’ da lui che prendi l’ottimismo, la fiducia e la capacità di andare “oltre”. E’ lui che ti rende il grande “esploratore” dello Zodiaco, in perenne ricerca di un orizzonte da oltrepassare per vedere cosa ci sia al di là del confine. Ecco perché Giove nel segno non solo è sinonimo di espansione, crescita e fortuna, ma è un vero e proprio “ritorno a te stesso”. Con Giove in casa, torni ad essere più Sagittario che mai. Torna quella voglia di movimento e di evoluzione, quel desiderio di vivere al galoppo, di viaggiare, vedere nuove cose, approfondire nuovi interessi. Di tornare a studiare, perché no, di valutare un cambio di orizzonti geografici. Ne riparleremo tantissimo nei prossimi oroscopi, anche perché Giove ti resterà accanto per un anno intero (fino alla fine del 2019). Per il momento, basta dire che il suo effetto è simile a quello del “funghetto magico” di Super Mario: ti rende più grande, forte e veloce. Ti mette il turbo, rendendo gli “avversari” più facili da battere. 

L’arrivo di Giove in casa dà un senso diverso anche a questa prima parte dell’anno. E’ stata una lunga “preparazione”. Nelle previsioni 2018 ti ho dedicato un film (“Il concerto”) che ha proprio il senso di una vita che riparte dopo un lungo periodo di stop o di difficoltà nel lavoro. Di una grande occasione per dimostrare quanto vali, prenderti una rivincita e rimetterti in carreggiata. E dicevo anche che la prima parte dell’anno serviva a creare le giuste condizioni per questo tuo grande “concerto”. Si trattava di rimettere insieme la tua orchestra, accordare gli strumenti, studiare la giusta partitura e prepararsi al debutto. Il ritorno di Giove nel segno è quel sipario che si alza e che ti chiede di entrare in scena, di cimentarti con il tuo pubblico. E’ un’occasione per concludere un ciclo, voltare pagina e ricominciare. Ecco perché questo, per molti nati del segno, potrebbe essere un periodo che vede una “fine” (la consegna di un progetto, il termine di un’esperienza lavorativa) ma che al tempo stesso apre la strada un nuovo inizio. Talvolta questa fase è accompagnata anche da un cambio di orizzonti geografici: molti nati del segno stanno organizzando un trasferimento in un’altra città, il ritorno in patria dopo un periodo all’estero o un altro cambio di scenario. Tutto questo dal punto di vista simbolico ha proprio il senso di una fase che giunge al termine, di un capitolo che si chiude e di un nuovo capitolo (ricco di nuovi stimoli e linfa vitale) che si accinge a partire. 

comments

Oroscopo