SCORPIONE: OROSCOPO MENSILE – NOVEMBRE 2018

Ecco perché se c’è un malcontento legato ad alcuni aspetti (economici o di ruolo) del lavoro, arriva il momento di esprimerli con chiarezza. E, se certe richieste continuano a cadere nel vuoto, di cominciare a guardarsi intorno. Il momento migliore per chiedere (ma anche per proporre idee o progetti) è la seconda metà del mese. Marte lascia infatti una quadratura iniziata a settembre che può aver creato un certo nervosismo. A causa sua, nei mesi scorsi certe richieste possono essere arrivate alle orecchie di un interlocutore “distorte” da rabbia ed irritazione. O, peggio ancora, qualcuno non ha saputo neanche dare voce ad un malcontento e se l’è covato dentro. Anche in questo caso, Azione!: è tempo di tirare fuori, affrontare questioni e nodi problematici in modo più schietto e disteso. Questo è un cielo che permette di ottenere molto. Il nuovo Marte (che resterà a favore fino alla fine dell’anno) ti dà una marcia in più, ti rende più carismatico e convincente. Ma al di là di richieste e rivendicazioni (che finalmente trovano ascolto), il cielo del lavoro da novembre brilla anche perché permette maggiore sperimentazione. Sfrutta ogni occasione per cimentarti in nuovi ruoli o incarichi. Fatti avanti, proponiti, mettiti in luce senza timore. 

Semaforo verde anche per i liberi professionisti e gli imprenditori del segno. Nei mesi scorsi, qualcuno ha dato vita a nuove attività, ma lo “start up” è stato forse più complicato del previsto. Adesso le cose iniziano ad ingranare meglio e a mostrare i primi frutti anche in termini economici. I conti tornano in attivo e c’è la possibilità di estendere il raggio d’azione dell’attività tramite investimenti mirati a farsi conoscere di più, agganciare nuovi clienti o “sbarcare” in altre città. Sul fronte degli investimenti ti chiedo solo un po’ di attenzione verso la metà del mese (dal 14 al 19), soprattutto se non sono del tutto chiari i rendimenti o le condizioni di recupero. C’è una doppia quadratura (Mercurio quadrato a Nettuno; Giove quadrato a Marte; Seconda vs Quinta casa) che mi fa pensare che qualcuno, preso dall’euforia, possa fare un passo più lungo della gamba con i soldi. Lanciandosi in una spesa esagerata o in un investimento azzardato. Dal 17, poi, Mercurio ingrana la retromarcia: inizia un moto retrogrado che può creare qualche ritardo o slittamento nelle risposte, o negli aspetti burocratici di un’attività (un permesso, un’autorizzazione). No panic: nella maggior parte dei casi sono rallentamenti che si recuperano all’inizio di dicembre con una nuove accelerazioni. 

comments

Oroscopo