TORO: OROSCOPO 2019

Diciamo pure che il 2018 si è chiuso con qualche difficoltà per le coppie più giovani e recenti. Quest’anno di lunghe opposizioni (prima Giove fino a novembre, poi le opposizioni retrograde di Venere e Mercurio) potrebbero aver messo in luce alcune possibili divergenze, o aver costituito un check degli obiettivi. Vogliamo davvero le stesse cose? Le vogliamo davvero l’uno dall’altro? Ecco perché il 2019 si apre con un interrogativo importante: “quanto sei disposto a metterti in gioco per amore?”. Quanto sei disposto ad ammorbidirti, talvolta anche a cambiare, per andare incontro all’altro o, per i single, per fare spazio ad un nuovo amore nella tua vita? La prima parte dell’anno si muove intorno a questo interrogativo. Soprattutto perché con Urano nel segno e Giove nell’Ottava casa della condivisione, c’è un certo tiro alla fune interiore. Da un lato, c’è la voglia di vivere un (nuovo) amore, dall’altra la sensazione che alcuni traguardi di crescita personale abbiano una certa priorità. In realtà le due cose vanno di pari passo e, almeno nelle relazioni equilibrate, l’una non esclude l’altra. Ma nella prima parte dell’anno (e soprattutto a marzo) molti single potrebbero essere talmente proiettati sul lavoro da non accorgersi nemmeno di alcuni incontri che, al contrario, meriterebbero uno sguardo più attento. 

Ma nel complesso, il 2019 è un anno bellissimo per i nuovi amori. Tante le occasioni d’incontro, disseminate un po’ in tutto l’anno ma soprattutto a gennaio, marzo, giugno ed ottobre. E soprattutto con Vergine e Scorpione. E’ un anno che riaccende un vero e proprio risveglio del desiderio di amare in chi attraversa da tempo una situazione di anestesia del cuore, chi vive in crisi cronica o una relazione clandestina che non evolve. E qui torna la domanda iniziale, declinata in maniera leggermente differente: quanto sei disposto a chiudere mentalmente un vecchio capitolo (fatto di delusioni, o di ex mai del tutto dimenticati), per aprirne uno nuovo? Quanto sei disposto a dare un taglio ad una situazione che non ha più molto da offrire per poter predisporti ad un nuovo amore? Ancora una volta Urano significa un fortissimo, insopprimibile desiderio di ripartire che si scontra con alcune resistenze interiori. E le vince. Anche in amore, proprio come per il lavoro, potrebbe liberarsi un posto. E’ possibile che una persona che ti interessa da tempo, ma con la quale non è mai accaduto qualcosa perché era impegnata, torni su piazza. O che adesso sia tu a tornare libero. In ogni caso, un colpo di scena è da mettere in conto anche in quegli amori che finora non hanno trovato la loro occasione per partire. Anche se, naturalmente, vanno provati su strada perché un amore non vissuto ha tanti pregi e pochi difetti. Per capire come sia realmente, occorre provare a viverlo. 

Insomma, direi che davanti a te hai un anno ricco di opportunità e di colpi di scena. Da un lato, infatti, Urano e Giove fanno ribollire il desiderio di cambiamento: tutto è rivedibile, modificabile e migliorabile. E’ un anno nel quale non entrare con preconcetti e pregiudizi, perché il 2019 lavora proprio a metterli in discussione per mostrarti strade ed alternative migliori. Ma allo stesso tempo, Saturno a favore lavora affinché le tue rivoluzioni non procedano a tentoni ma secondo una strategia mirata. E soprattutto perché diano vita a risultati e conquiste in grado di durare nel tempo. Buon anno! 

comments

Oroscopo