GEMELLI: OROSCOPO MENSILE – MAGGIO 2019

GEMELLI: OROSCOPO MENSILE
Maggio 2019 – Dodicesima tappa

Benvenuto al mese del “turnover”! Dal punto di vista astrologico, infatti, maggio rappresenta l’ultima coda di un ciclo che finisce, ma soprattutto il preludio di qualcosa di nuovo che sta per iniziare. Il 21 maggio, infatti, il Sole tornerà nel tuo cielo e segnerà l’inizio di un nuovo capitolo di vita. Ma ciò su cui mi vorrei concentrare in questo momento sono le prime tre settimane di maggio, una parentesi temporale che definisce l’ultima tappa del giro intorno all’anno e che rappresenta, astrologicamente parlando, un momento di grande riflessione. Una fase in cui è particolarmente forte la necessità di fare un bilancio di ciò che è stato del recente passato e di ciò che ci si aspetta dal futuro. Solitamente la paragono alla pausa di un attore in camerino prima del debutto, quel momento che precede l’entrata in scena. C’è una certa ansia, una certa frenesia di iniziare, si ripassano le battute, ma è anche un momento in cui la voce dei pensieri si sente più forte che mai. Nelle prime tre settimane del mese, dunque, l’inconscio ha molto da dire: con idee, intuizioni, impressioni che non si capisce bene da dove arrivino e che spesso contengono  verità importanti.

Nel corso di queste riflessioni, torna continuamente in ballo il tema portante di quest’anno per i  Gemelli: (ri)definire una nuova immagine personale e professionale. Vale la pena di ricordare (come se potessi mai scordarlo!) che da metà 2015 alla fine del 2017 hai avuto Saturno in opposizione, che sulla tua immagine ha avuto un effetto di “de-costruzione”. Ha per sottrazione, “portando via”, mostrandoti spesso ciò che non eri più, spingendoti a mettere in discussione una serie di situazioni (e di ruoli) che non facevano più al caso tuo. Nelle stesse posizioni in cui allora c’era Saturno, oggi c’è Giove. Sempre di un’opposizione si tratta, e quindi di un transito-specchio che ha il senso di stimolante un confronto con te stesso e con gli altri. Ma a differenza dell’opposizione di Saturno, quella di Giove lavora per addizione mettendo molti nati del segno (soprattutto i freelance ed il liberi professionisti) di fronte a nuove opportunità, o nuovi contatti e situazioni lavorative. Ma come dicevo il tema di fondo resta lo stesso: “definirsi”, capire che ruolo rivestire, dove, come con chi. Capire che immagine di sé dare all’esterno e ancor prima che corde personali far vibrare. Perché il tuo è un segno mobile, elastico, versatile, eclettico. Un segno che può diventare qualsiasi cosa desideri. Al punto che spesso i Gemelli il lavoro se lo cuciono addosso, svolgono magari più attività in contemporanea, diversificano le loro energie giocando su più tavoli. Tutto questo va bene, se non fosse che portato all’estremo rischia di far perdere di vista la domanda delle domande: chi sono io?

comments

Oroscopo