Il Cielo del Momento

Mercurio in Acquario -

MERCURIO IN ACQUARIO – SEGNO PER SEGNO


MERCURIO IN ACQUARIO – SEGNO PER SEGNO

Ciao a tutti! Come state? Nel post precedente abbiamo parlato delle caratteristiche di Mercurio in Acquario, un transito particolarmente importante perché ha ospitato il primo moto retrogrado di quest’anno, accentuandone il significato. Adesso entriamo di più nel dettaglio e approfondiamo gli effetti segno per segno di questo nuovo Mercurio. 

Cominciamo proprio dai segni che ne beneficiano di più: ACQUARIO, GEMELLI, BILANCIA, ARIETE e SAGITTARIO. I maggiori benefici si colgono soprattutto nel campo d’azione tipico di Mercurio, della comunicazione, con notizie, chiamate, proposte e risposte che riattivano il lavoro. In particolare, poi, la Bilancia e l’Ariete non solo d’ora in poi avranno Mercurio a favore, ma escono anche da un periodo con Mercurio storto nel quale molte situazioni di lavoro sembravano “congelate”, tra difficoltà di comunicazione e risposte che non arrivavano. D’ora in poi, un po’ alla volta, una serie di situazioni si rimettono in moto per tutti questi segni. Diventa più facile chiarirsi le idee, trovare le parole giuste per chiedere, proporre progetti o proporsi in nuovi ruoli.

Anche in amore, Mercurio può dare la spinta giusta per dichiarare un sentimento, per aprirsi a parlare a cuore aperto. Anche in questo caso, chiamo all’appello soprattutto Ariete e Bilancia, perché è dagli inizi dello scorso mese di novembre che si confrontano con una quadratura di Venere dal Capricorno che potrebbe puntare il dito su alcuni “nodi” problematici nei rapporti. Il ritorno di Mercurio a favore aiuta ad aprire bocca ed affrontare in maniera diretta eventuali dubbi o questioni problematiche nella sfera interpersonale, senza girarci attorno. Si avvicina inoltre la data del 6 marzo, quando sia Marte che Venere lasceranno la quadratura dal Capricorno e alleggeriranno finalmente il cielo dell’Ariete e della Bilancia! 

Un discorso a parte merita il LEONE, che si confronta con l’opposizione di Mercurio, che si aggiunge a quella di Saturno. Cominciamo dicendo che le “opposizioni” hanno un nome che evoca una certa “ostilità” ma in realtà rappresentano un momento di grande confronto. Sono molto preziose proprio perché spingono a chiarire le proprie posizioni e definire meglio i rapporti. Chi sta vivendo una situazione “ambigua” (sul lavoro, in ambito personale o sentimentale) troverà finalmente la spinta giusta per mettere in chiaro, per confrontarsi verbalmente in modo aperto e diretto. Se ci sono delle questioni che lo scorso anno avete subito passivamente (magari perché vi mancava la spinta giusta per affrontarle) con l’opposizione arriva il momento di prenderle di petto.

Se ci sono situazioni ambigue, arriva il momento di capire meglio come stanno le cose, e in certi casi anche di levarsi un sassolino dalla scarpa. Perché, con Mercurio in opposizione, si risveglia un potente desiderio di verità: di qualsiasi cosa si tratti, meglio dirselo. Può riguardare una situazione di lavoro, una questione di coppia, o i possibili scenari di evoluzione di una frequentazione recente. Se ne parla apertamente, con serenità, l’importante è approdare ad una maggiore chiarezza. Alcuni scenari di confronto potrebbero riecheggiare alcune situazioni vissute già lo scorso anno in questo stesso periodo. Allora però c’era anche Giove in opposizione, e molti si sono sentiti “imbavagliati”, con le mani legate. Oggi invece si sentono più decisi, pronti ad affrontare determinati confronti e a farsi valere. (continua)

Altro da Il Cielo del Momento