LA “PORTA” DEI 42 ANNI D’ETA’!

13620338_505203199670325_5707369558770940157_n

LA “PORTA” DEI 42 ANNI

Vi siete mai chiesti perché i 42 anni rappresentino una soglia così importante nella vita di una persona? Per me è stato l’anno di nascita di Simon, di costruzione di questa pagina e di avvicinamento al primo libro, una rivoluzione copernicana della mia vita. Vediamo cosa accade nel cielo dei 42 anni…

Saturno, il pianeta delle strutture della crescita, compie un giro in 28 anni. All’età di 42 ha compiuto esattamente un giro e mezzo (28+14 anni), e si trova nella stessa posizione che aveva intorno ai 14 anni di età (la famosa “seconda adolescenza” di tanti quarantenni).

Urano, invece, pianeta dei grandi cambiamenti, ha un ciclo di 84 anni, e a 42 anni ha compiuto esattamente mezzo giro, e viene a trovarsi in posizione opposta a quella che aveva alla nascita.

Le opposizioni nel mio modo di vedere l’astrologia sono sempre “specchi” che mostrano un’immagine che sta emergendo. D’altro canto, l’opposizione più importante (l’archetipo di tutte le opposizioni) è proprio la Luna Piena, quando il ciclo del sole e la luna raggiunge il suo apice e mostra chiaramente forma e dimensione della disco lunare.

Saturno opposto a Saturno, e Urano opposto ad Urano rendono i 42 anni un’età cruciale, una porta per una fase più adulta e matura della vita, che consente davvero al potenziale più vero e profondo di una persona di venire a galla. Spesso con virate anche brusche nelle attività lavorative o nella vita affettiva.

Per chi ha il coraggio di andare incontro a se stesso, i 42 rappresentano una seconda nascita, anche se quando si nasce, si nasce nudi e impauriti perché e tutto nuovo. Per questo possono essere un momento di riscoperta, anche di smarrimento e soprattutto di “ritrovamento” di una parte più vera e profonda della propria identità.

Per chi non ha questo coraggio, rischiano di diventare un amarcord dei primi 42 anni, fatto di scimmiottamento dell’adolescenza ed è probabilmente questo il motivo per cui molti maschietti dopo quest’età iniziano ad interessarsi unicamente alle appena-maggiorenni, o peggio.

Naturalmente, come tutte le cose dell’astrologia non è un interruttore che scatta a 42 e cambia il clima alla vita. Piuttosto è una zona alla quale ci si avvicina già dai 39 e che si continua a percorrere fino ai 45. Chi vuole può condividere le proprie esperienze di questa importante “porta” di nuova vita.

Un abbraccio a tutti!
A dopo! 🙂
xxx
S*

(Immagine da “The Truman Show”)

comments

Astro-Curiosità