I PIANETI, PROTAGONISTI DEL TEMA DI NASCITA

pianeti

I PIANETI, PROTAGONISTI DEL TEMA DI NASCITA

Ciao a tutti! Come state? Visto che tra breve riprenderà la nostra scuoletta di Astrologia, ho pensato di condividere un po’ di post di “ripasso”, per farvi recuperare tutti i temi di cui abbiamo parlato la scorsa primavera. Comincerei proprio dai “pianeti”, veri protagonisti del tema di nascita. 

Il primo post è dedicato al Sole, alla Luna e a Mercurio, rispettivamente Io sono, Io sento e Io penso, le prime tre funzioni basilari di ognuno di noi: l’identità (Sole), l’emotività (Luna) e la sfera intellettiva (Mercurio). Lo trovate a QUESTO LINK!

Il secondo post è dedicato a Venere e Marte, rispettivamente il pianeta degli accordi e delle relazioni (Venere) ed il pianeta dell’affermazione personale (Marte). Sono loro che definiscono la nostra capacità di fare un passo indietro per fare spazio all’altro nella nostra vita (Venere), e la nostra capacità di dire “no”, mettere confini e farci valere (Marte). Lo trovate a QUESTO LINK!

Il terzo post è dedicato a Giove e Saturno, i pianeti “sociali” che regolano il nostro sguardo verso il vivere collettivo. Lo trovate a QUESTO LINK!

Il quarto post è dedicato ad Urano, Nettuno e Plutone, i pianeti “remoti” o “universali”, collocati alla periferia del sistema solare. Questi tre pianeti (non visibili ad occhio nudo) sono entrati a far parte del pantheon astrologico a partire dall’invenzione del telescopio, e rappresentano per certi versi un’espansione dell’inconscio collettivo verso nuovi valori. Lo trovate a QUESTO LINK!

Per il momento ci feriamo qua, alla periferia del sistema solare, un confine che – a mio avviso – si sposterà presto ancora più in là. Quando saremo pronti ad accogliere pianeti ancora più esterni, e concetti ancor più elevato nel nostro inconscio collettivo. A questo punto dovreste aver messo a fuoco almeno alcune prima caratteristiche di ciascun pianeta. Di questo “dieci attori” che si muovono sulla scena del tema di nascita. Dalla prossima puntata, entreremo più nel vivo del discorso e cominceremo a parlare dei Segni Zodiacali. Mettendoli in relazione, perché la posizione dei pianeti nei segni indica le caratteristiche, le modalità attraverso le quali il pianeta esprime la propria funzione.

Entro breve, vi proporrò un bell’esercizio sui pianeti per capire quanto siate entrati nel discorso. Ma non vi preoccupate, non siamo qui per darci i voti ma solo per stare insieme e condividere un bel viaggio. Un percorso prezioso non tanto per la sua destinazione finale (ammesso che ne esista una) ma per i mille panorami di ispirazione che è in grado di offrire.

Grazie per essere parte di questo viaggio.
Con amore,
xxx
S*

Clicca qui per acquistare L’OROSCOPO 2021 – IL GIRO DELL’ANNO IN DODICI SEGNI. 

LEGGI ANCHE: 

comments

Astro-Curiosità