PESCI: Oroscopo dal 26 mar al 1 apr (2/2)

pesci 

OROSCOPO SETTIMANALE (dal 26 marzo al 1 aprile)
 PESCI
LUNA PIENA

Se qualche tempo fa avevi preventivato un anno piatto o incerto in tema amoroso, allora allacciati le cinture perché nei prossimi 2-3 mesi molte cose potrebbero cambiare. Il 2018 sarà un anno interessante per te, Pesci, soprattutto se vieni da un periodo di “solitudine” (anche dopo una rottura) e ancora oggi non hai trovato un nuovo riferimento per il cuore. Una cosa è certa: quello che è oggi, non sarà domani. Tornerai a credere nell’amore, e non sarà (come ho appena detto) come te lo aspetti, e in certi casi “dove” te lo aspetti. “Sarà”, e l’importante è tenere le antenne dritte.

Questo è un periodo intrigante per gli incontri, venerdì 30 – nonostante la Luna in opposizione – incanta anche con il classico incontro-scontro dove la scintilla scatta. E poi dal 31 Venere torna favorevole al segno, e garantisce movimento per il cuore in tutto il mese di aprile. A proposito di cambiamenti, chi vive un rapporto d’amore, potrebbe essere sorpreso attorno a giovedì 29: di cosa si tratta? Grandi progetti in vista? Dichiarazioni d’amore? In amicizia qualcuno sembra non “accettare” alcune cose di te, ma se posso darti un consiglio prima di respingere al mittente certe parole, cerca di dare ascolto alle parole di chi (sai) ti vuole bene. <Torna indietro>

[ Pagina: 1  2 ]
Il settimanale degli altri segni
Venere in Ariete (parte 1) | (parte 2)
Mercurio in Ariete
[ SPECIALE 2018 ]
Il 2018 in 12 film (segno per segno)
Il tuo 2018 in un minuto e mezzo (video)
Bye Bye Saturno!
Giove in Scorpione (segno per segno)

oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo