VERGINE: Oroscopo dal 26 mar al 1 apr (2/2)

vergine 

OROSCOPO SETTIMANALE (dal 26 marzo al 1 aprile)
 VERGINE
LUNA PIENA

Come dicevo prima, dal fine settimana Venere entra in posizione super-romantica per il tuo segno. Direi che bisogna lasciarsi alle spalle alcuni recenti trascorsi che ti hanno visto distratto, meno propenso ad amare e a comprendere l’altro. Se c’è stata una separazione, una pausa di riflessione, ora è possibile lentamente tentare un riavvicinamento… sempre che ci sia la volontà da parte di entrambi. Questo vale sia se parliamo di una storia di vecchia data che di una nuova conoscenza… anche se in quest’ultimo caso credo che ci sia il desiderio di pensare più a se stessi, o comunque di ripartire verso qualcosa di nuovo. L’importante comunque è “esprimere”, tirare fuori le cose che non vanno, perché solo così puoi far nascere un nuovo seme d’amore nei confronti del partner ma, prima ancora, di te stesso. Bellissime le giornate del weekend, e ancor prima quelle di giovedì 29 e venerdì 30, perché in grado portare ai single una passione dirompente, erotica e inaspettata. Anche in questo caso qualcuno potrebbe prediligere un “passo lento” nella conoscenza, ma dal prossimo mese sarà impossibile non cadere tra le braccia della dea dell’Amore. Se qualcuno sta tentando di avere un figlio, si apre una fase più fertile, anche per trovare strade “alternative”. <Torna indietro>

[ Pagina: 1  2 ]
Il settimanale degli altri segni
Venere in Ariete (parte 1) | (parte 2)
Mercurio in Ariete
[ SPECIALE 2018 ]
Il 2018 in 12 film (segno per segno)
Il tuo 2018 in un minuto e mezzo (video)
Bye Bye Saturno!
Giove in Scorpione (segno per segno)

oroscopoAcquista ora il nuovo libro di Simon! COME SARA’ IL 2018? Simon & the Stars racconta il nuovo anno con la formula che in poco tempo l’ha reso l’astrologo più amato dal web. Il suo sguardo preciso e poetico non si limita alle previsioni ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, ci aiuta a esplorare (e affrontare meglio) questo nuovo capitolo della nostra vita. Come in un viaggio sulla macchina del tempo, infatti, Simon ci accompagna non solo verso il futuro , ma anche in un passato che gioca un ruolo fondamentale. Per capire da dove veniamo, chi siamo, e dove stiamo andando. In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare in quale punto della nostra storia personale ci troviamo, e quali traguardi o sfide abbiamo di fronte a noi. Proprio come un orologio, ci aiuta a leggere e interpretare il passaggio del tempo e gli snodi di una trama che, giorno dopo giorno, siamo noi a scrivere. Non a caso, anche quest’anno il racconto di ogni segno è affidato a un film, una narrazione emotiva e universale, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018. E, soprattutto, aiuta a mettere a fuoco la conquista che nel nuovo anno aggiunge un tassello al nostro continuo percorso di crescita e maturazione. Una novità di questa nuova edizione è «Un giorno per» al termine di ciascun oroscopo mensile: un prezioso calendario di date propizie da segnare sul nostro taccuino.

comments

Oroscopo