VENERE IN ACQUARIO – SEGNO PER SEGNO! 

VENERE IN ACQUARIO – SEGNO PER SEGNO!
Ciao a tutti! Nel post precedente abbiamo messo a fuoco quali sono le caratteristiche che Venere assume quando transita in Acquario. Stiamo parlando del pianeta dell’amore nel segno dei “grandi gruppi” e della socialità allargata. E quindi uno dei suoi primi effetti è proprio quello di stimolare il desiderio di aprire la porta e far entrare aria nuova. Nuove conoscenze, nuove collaborazioni per sostenere il lavoro. Nuovi input creativi. Ma adesso entriamo nel vivo degli effetti segno per segno. 

I primi a beneficiarne sono naturalmente i segni d’Aria (Gemelli e Bilancia) e prima di tutti l’Acquario, che avrà Venere accanto fino al 26 marzo. Questo è un cielo che porta soprattutto novità in amore: nuovi progetti e traguardi da tagliare insieme per le coppie, ma soprattutto di nuovi incontri per i cuori solitari. Quest’onda di novità coglie soprattutto i single più incalliti o scoraggiati, quelli che da tempo hanno chiuso il cuore in un cassetto. L’arrivo di Venere riporta un po’ di sana autostima e riaccende il desiderio di conquista. L’Acquario torna a piacere (e soprattutto a piacersi) di più. Le prossime tre settimane saranno ricchissime di occasioni d’incontro, sarà più facile riconoscerle e “coglierle”. Ma ciò che cambia, prima di ogni altra cosa, è l’atteggiamento verso l’amore dei cuori solitari: si sa, siamo spiriti liberi (mi ci metto dentro anch’io…), desideriamo l’altro accanto a noi, ma abbiamo paura di perdere quell’indipendenza che per noi è vitale. Questa Venere nel segno ci consente, come in “Qualcosa è cambiato”, di essere meno gelosamente attaccati ai nostri rituali e alle nostre abitudini, ci consente di abbassare il ponte levatoio e far entrare l’altro senza paura che ci invada. E, da questo piccolo “scatto”, tutto cambia. Per adesso iniziamo a guardarci intorno, e ne riparliamo a fine mese!

Ma anche i Gemelli e la Bilancia che ne beneficiano grazie al trigono, con un’iniezione di vitalità, grinta, energia, coraggio, voglia di cambiare le cose e un pizzico di fortuna in più negli incontri. Tanto più che questa nuova Venere inizia a dialogare bene con Giove in Sagittario. E quindi si parla di incontri fortunati, che sbucano fuori per caso, quando meno te l’aspetti, ma che sembrano avere un che di “predestinato”. Questa nuova Venere aiuta inoltre a fare il pieno di autostima, soprattutto per la Bilancia che a febbraio si è guardata con occhi severi ed ipercritici. In generale, inizia un cielo che permette di guardare al piacere oltre che al dovere, di volersi più bene e di concedersi una carezza ogni tanto. Tra le coppie si ricomincia a guardare avanti e a parlare di “grandi progetti”. Soprattutto per i Gemelli, che attraversano un anno di grande definizione. E in amore “definizione” significa spesso confermare e rilanciare una relazione con un matrimonio, una convivenza o con un bebè. Molti nati del segno potrebbero cominciare a parlarne/discuterne proprio in questi giorni. 

comments

Bollettino del Cielo