LO ZODIACO DEI SUPEREROI – Thor (Toro)

ASTRO-COMICS: LO ZODIACO DEI SUPEREROI
THOR: TORO

Ciao a tutti! Come state? Andiamo avanti con la nostra collezioni di supereroi e di “superpoteri”? E’ il turno del Toro, per il quale ho scelto grande e possente THOR!!! Coraggioso e valoroso, ha moltissime caratteristiche del Toro, il secondo segno dello Zodiaco, archetipo che evoca la Terra del mattone che, con la sua solidità, protegge e sostiene anche le strutture più alte e imponenti. 

Il Toro è il segno del “fare”: non ama i grandi giri di parole, ma il senso di concretezza di chi si rimbocca le maniche e fa. Alle teorie e ai sofismi, preferisce la concretezza di risultati e strategie che si possano toccare con mano. Non tollera le ingiustizie e si lancia istintivamente in difesa dei più deboli. E’ un eroe nobile e dal cuore puro, senza manie di protagonismo.

Non svolazza per i cieli, né dondola appeso ai grattacieli, ma se ne sta per i fatti propri nella sua dimora di Asgard, pronto ad intervenire contro le ingiustizie! Il suo martello di pietra simboleggia le caratteristiche zodiacali del Toro: la forza, la resistenza, il coraggio, l’affidabilità. E’ un punto “fermo” (un segno “fisso”) sul quale puoi contare. Quando dice una cosa, la fa. Certo, fargli cambiare idea può essere una battaglia faticosa (e talvolta anche inutile), ma allo stesso modo non è volubile e sulla sua perseveranza puoi fare pieno affidamento. Il Toro non dimentica, nel bene o nel male. Non dimentica un torto subito, ma ancor meno dimentica le persone che contano. 

Sono tantissimi i riferimenti del fumetto che fanno pensare al Toro, non ultima l’identità umana di “imprenditore edile” che Thor assume: il senso di costruzione, di difesa e di stabilità del “mattone” che è alla base del segno deve aver ispirato (magari in maniera del tutto inconsapevole) anche gli autori della Marvel. E’ placido, silenzioso, ma se gli agiti davanti il panno rosso perde le staffe. In questo senso, forse sarebbe stato ancor più adeguato L’incredibile Hulk, che tra l’altro fece la sua prima apparizione in Italia proprio nella serie “Il mitico Thor” nel 1971. E non c’è forse “panno rosso” che faccia agitare il Toro più della fretta e del qualunquismo di chi cerca scorciatoie, di chi la fa troppo facile, di chi pensa di poter seminare monete per ottenere un albero di zecchini. 

Perché quella del Toro è la Terra saggia, la madre-terra che ci forma tutti, è la consapevolezza che l’amore per la terra dà solo buoni frutti e che la costruzione paziente delle cose non può che portare risultati che durano nel tempo. Il Toro conosce e comprende il “giusto tempo delle cose”: sa che una gravidanza deve durare nove mesi, che alcuni processi di creazione e costruzione non possono essere accelerati, che non sono ammesse scorciatoie o vie brevi. Sa bene che la solidità è un valore che solo il tempo ci può accordare, ed è paziente e lungimirante.

C’è un collegamento molto forte tra l’Ariete (primo segno dello Zodiaco, Fuoco) ed il Toro (secondo segno, Terra). L’Ariete è la scintilla creativa, la scarica di energia che rimette in moto la macchina. E’ pura azione ed iniziativa, ma la sua energia si esaurisce nell’accensione del motore. Il Toro prende il testimone dall’Ariete e si (pre)occupa di mettere a terra, di dare forma alle sue iniziative trasformandole in qualcosa di concreto e duraturo. L’Ariete è puro principio maschile Yin, il Toro puro principio femminile Yang, a partire proprio dalla procreazione, dove l’Ariete rappresenta la spinta incostante dello spermatozoo, ed il Toro l’attesa paziente dell’ovulo e, una volta fecondato, della gestazione. 

Agli occhi di un Toro, l’Ariete è facilone, ingenuo e sempre pronto a scattare per un nonnulla. Agli occhi di un Ariete, un Toro è troppo lento, prudente, immobile. Ma è altrettanto vero che questi due aspetti rappresentano due facce della stessa medaglia, due aspetti ugualmente indispensabili ad ogni processo creativo. Il Toro segue l’Ariete, ed è grazie al suo sforzo che la palla lanciata dall’Ariete può sperare di entrare nella porta della realizzazione concreta. Proprio come il tuono di Thor segue il fulmine di Flash, il supereroe che ho dedicato all’Ariete e che potete trovare a questo LINK. 

Dedicato con amore a tutti i Thor della Pagina!
Con amore,
xxx
S*

Se volete leggere gli altri Supereroi, potete trovarli qui:

Clicca qui per acquistare L’OROSCOPO 2021 – IL GIRO DELL’ANNO IN DODICI SEGNI.