LO ZODIACO DEI SUPEREROI: Green Lanterns (Bilancia)

10426101_316065381917442_8946069661641125642_n

ASTRO-COMICS: LO ZODIACO DEI SUPEREROI
LE LANTERNE VERDI: BILANCIA

Ed eccoci arrivati al turno della Bilancia, per la quale non ho scelto un solo Supereroe, ma un’intera “squadra” di Eroi: il Corpo delle Lanterne Verdi. Naturalmente, perché la Bilancia è l’araldo della collaborazione e incarna il principio di relazione con gli altri. Per la Bilancia, la parola “insieme” ha un potere quasi magico: ha la capacità di aggregare gruppi, di fare squadra, di tirar fuori il meglio da ciascuno e amalgamarlo in un insieme armonico. Per la Bilancia, non conta solo “cosa fare”, ma come e con chi. Con le giuste collaborazioni, prospera. Le collaborazioni sbagliate, o peggio ancora di fronte all’egoismo di chi guarda solamente il proprio orticello, ne mortificano l’animo.

Originarie del pianeta Maltus, le Lanterne Verdi sono un gruppo di “paladini della giustizia intergalattica” e questo fa pensare immediatamente all’aspetto “Saturnino” della Bilancia, segno per il quale etica e giustizia sono fondamentali. L’ingiustizia e la sperequazione la disturbano profondamente. Ogni eccesso è di per sé da condannare per una Bilancia, per la quale l’equilibrio è nel contemperamento degli estremi.

Molto interessante anche la nascita del Gruppo. Sin dalla notte dei tempi, i Maltusiani erano scienziati e grandi studiosi che dominavano i segreti della fisica. Riuscirono persino a trovare un modo per viaggiare nel tempo, ma sottoposero questo potere a una rigida regolamentazione, consapevoli dei dannosi paradossi spazio-temporale che possono derivare dal viaggio nel tempo. Ma un maltusiano di nome Krona utilizzò male questo potere per soddisfare una propria curiosità: viaggiò indietro nel tempo fino alla nascita dell’Universo per assistere al primo attimo di vita del cosmo, con un gesto probabilmente simile al morso della mela di Adamo ed Eva. Facendo ciò corruppe la nascita e la successiva evoluzione del Cosmo, introducendovi l’entropia. I Maltusiani decidere così di dedicare la loro eterna esistenza a contenere il male.

Il Maltusiano “Krona” ricorda moltissimo il titano “Kronos”, alias Saturno, signore del Tempo, archetipo della maturazione ma anche dell’invecchiamento. Ed è interessantissimo notare che mentre un maltusiano “cattivo” ha corrotto il cosmo sottoponendolo alle leggi della consunzione (versione “cattiva” del principio Saturnino), i Maltusiani “buoni” tentino di riparare all’errore mantenendo la giustizia e l’equilibrio nell’Universo (variante “buona” dello stesso principio Saturnino).

I poteri delle Lanterne derivano dal loro “anello”, che non è altro che un amplificatore delle loro naturali inclinazioni. Questo significa che le Lanterne non sono tutte uguali, non hanno gli stessi poteri: ognuno ha un proprio universo di poteri, e la collaborazione non elimina ma anzi esalta le peculiarità di ciascun membro del gruppo, altro tema assolutamente “bilancino”.

green-lantern-corpsNon ultimo, il simbolo delle Lanterne ha una somiglianza impressionante con il simbolo associato al segno della Bilancia. Forse sono solo coincidenze… me lo chiedo spesso quando “leggo” in chiave astrologica libri, film o come in questo caso supereroi. O forse sono riferimenti voluti. O forse, semplicemente, le coincidenze non esistono.

 

comments

Oroscopo